rotate-mobile
Eccellenza

Al Ballotta sfida Mazza-Mantelli

Al Ballotta di Fidenza (domenica ore 15,30) si sfidano la Fidentina di Massimo Mazza e il Fiorenzuola di Alberto Mantelli. Una formazione parmense guidata da un tecnico piacentino e una piacentina guidata da un allenatore parmigiano. In questo...

Al Ballotta di Fidenza (domenica ore 15,30) si sfidano la Fidentina di Massimo Mazza e il Fiorenzuola di Alberto Mantelli. Una formazione parmense guidata da un tecnico piacentino e una piacentina guidata da un allenatore parmigiano. In questo momento il Fiorenzuola è avanti, ma la Fidentina arriva da tre vittorie consecutive. Da quando Massimo Mazza (insieme al fratello Loris) ha assunto la guida tecnica della squadra, l’undici borghigiano ha cambiato marcia, arrivando ad occupare in modo stabile le zone medio alte della graduatoria. Mentre il Fiorenzuola è reduce dallo stop casalingo con la Lupa Piacenza: una sconfitta di misura, arrivata dopo un confronto aspro e combattuto, condizionato da un terreno di gioco infame e giocato dai rossoneri senza alcun timore reverenziale nei confronti dei dominatori del campionato.
Anche al Ballotta, così come era accaduto sabato scorso al Comunale, Luca Franchi partirà dalla panchina: nei giorni scorsi il bomber rossonero ha ripreso ad allenarsi in modo regolare, ma le sue condizioni non possono certo essere ottimali.
“In questo momento Luca Franchi ha nelle gambe non più di quindici-venti minuti – spiega Alberto Martelli – per cui lo porterò in panchina e deciderò in base alla partita”.
Galli è squalificato e Gianluppi è acciaccato: si pone il problema del ’95.
“Questo è un problema serio, ma prima voglio valutare a fondo le condizioni di Gianluppi”.
La Fidentina arriva da tre successi di fila.
“Non scordiamoci che stiamo parlando di una squadra che, in estate, era considerata tra le favorite del girone. I giocatori di qualità abbondano e anche un tecnico come Massimo Mazza rappresenta una garanzia: è un grande motivatore e le sue squadre praticano sempre un gioco divertente”.
Capitolo formazione: in partenza Mantelli potrebbe puntare su Anelli tra i pali, Fogliazza, Piva, Biolchi e Barba in difesa, Mazzoni, Sessi e Pizzelli in mediana, con Lucci alle spalle di Cozzi e Gianluppi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Ballotta sfida Mazza-Mantelli

SportPiacenza è in caricamento