Questo sito contribuisce all'audience di

Verso Fiorenzuola-Carpaneto. Francesco Bigotto: «Partita sentita. I playoff? Sono alla nostra portata»

L'attaccante del Fiorenzuola fa le carte al derby di domenica al Comunale contro il Carpaneto e traccia un primo bilancio della stagione. «Gli avversari oggi ci aspettano chiusi, pronti a sfruttare un nostro errore, e questo comporta maggiori difficoltà»

Francesco Bigotto in azione

Domenica il derby di Serie D contro il Carpaneto: come lo vivete?
«All’andata la cornice di pubblico ha detto che è sicuramente una partita sentita da queste parti, ma la stiamo preparando come le altre. Mi aspetto una gara sulla falsa riga di quelle viste nel girone di ritorno, loro cercheranno prima di tutto di fare il punto e magari proveranno a sfruttare i nostri errori».

Fino a due mesi fa eravate primi, ora siete scivolati in zona playoff: cosa è successo?
«Molto banalmente è successo che la Serie D offre due campionati diversi nell’arco di una sola stagione: l’andata è sempre diversa dal ritorno. Prima non ci conoscevano e riuscivamo a sorprendere l’avversario portando spesso a casa l’1-0 oggi, invece, ci conoscono e quindi ci aspettano chiusi. Questo comporta maggiori difficoltà e capita di arrivare senza reti fino ai minuti finali oppure di dover inseguire uno svantaggio perché le altre squadre puntano tutti sul coprirsi e aspettare un nostro passo falso».

I playoff però sono un obiettivo reale?
«Direi di sì, abbiamo i mezzi per entrare nella griglia spareggi e direi anche che l’abbiamo dimostrato fino a questo punto».

Come arrivate al confronto con il Carpaneto?
«Stiamo bene, nelle ultime quattro partite siamo andati in crescendo. Purtroppo abbiamo ottenuto una sola vittoria ma avremmo meritato di più».

Discorso promozione: il Rimini viaggia verso la vittoria?
«Aspetterei prima di dare il campionato per chiuso. L’Imolese si sta facendo sotto, è un’ottima squadra e penso che lo scontro diretto sarà decisivo per chiudere o riaprire la corsa promozione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento