rotate-mobile
Dilettanti

Verso Carpaneto-Fiorenzuola - Dopo il Mantova la Vigor cerca lo sgambetto ai rossoneri

La squadra di Rossini è in fiducia dopo il robusto pareggio ottenuto sul campo della capolista e cerca il primo successo nel derby contro il Fiorenzuola

Quindi aggiunge. “Dobbiamo avere rispetto di tutti, dal Mantova fino alle squadre in fondo alla classifica, ma paura di nessuno. Il risultato di domenica scorsa ci deve dare stimoli e motivazioni, anche se dobbiamo migliorare negli ultimi trenta metri”.

Domenica Rossini sfiderà un amico-collega: Luca Tabbiani. “Da giocatori – spiega il tecnico della Vigor – abbiamo condiviso le avventure in B con il Genoa e in C1 con la Cremonese. E’ un bravissimo ragazzo e siamo amici; ci siamo confrontati ed è un allenatore molto bravo che sta facendo molto bene. Complimenti a lui e al Fiorenzuola, che da 3 anni è ai vertici in categoria”.
Tra i convocati c’è il capitano Julien Rantier, reduce in primis da un infortunio e nello scorso week end da un grave lutto familiare (è mancato il padre), con il giocatore rientrato in Francia e tornato in gruppo venerdì per sostenere l’allenamento e la successiva rifinitura di oggi (sabato).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Carpaneto-Fiorenzuola - Dopo il Mantova la Vigor cerca lo sgambetto ai rossoneri

SportPiacenza è in caricamento