rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Dilettanti

Terza Categoria - La Pianellese festeggia la promozione, Stefanelli: «Dedico la vittoria ai ragazzi»

Il tecnico è chiaramente soddisfatto per la promozione in Seconda Categoria. «Lo abbiamo meritato essendo stati primi dall'inizio alla fine». Umore diverso invece tra le fila dei padroni di casa. Tancredi (Primogenita): «Pagato caro i troppi errori».

«Sarò onesto, è stata una delle partite più brutte che abbiamo fatto quest'anno - esordisce ridendo mister Stefanelli al termine del match con la Primogenita che ha regalato a lui e i suoi ragazzi la promozione in Seconda Categoria - sicuramente non siamo stati aiutati dal campo, le cui condizioni non ci hanno permesso di giocare come al solito. Abbiamo sofferto, ma alla fine l'importante era il risultato, vincere questo tanto atteso campionato che penso abbiamo meritato essendo stati primi dall'inizio alla fine. Questo gruppo ha avuto tanti innesti, me compreso - spiega l'allenatore biancorosso - ma la coesione e lo spirito di squadra sono nati fin da subito, dalla preparazione molto anticipata cominciata a giugno. Dedico questa vittoria a tutti i miei ragazzi, il cui impegno è stato davvero enorme».

Di umore diverso mister Tancredi, deluso per la sconfitta dei suoi arrivata al termine di un match giocato comunque bene: «I ragazzi hanno fatto bene, ma purtroppo commettiamo troppi errori, che alla lunga paghi. Il rigore netto concesso alla Pianellese da cui nasce il primo gol è colpa nostra, così come il secondo gol subito: sbagliare contro le squadre forti non è concesso, perché queste poi ti puniscono. In vista dell'anno prossimo c'è sicuramente da cambiare mentalità - spiega il tecnico della Primogenita - affrontando le partite in modo molto più cattivo, dato che le squadre non ti concedono nulla. Oggi al di là di questi errori abbiamo giocato comunque bene, così come nel precedente scontro con la Virtus Piacenza, a testimonianza del fatto che la squadra sta rispondendo bene. Penso che, vedendo come sappiamo giocare, la squadra non si meriti di essere ultima» ha concluso l'allenatore dei padroni di casa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza Categoria - La Pianellese festeggia la promozione, Stefanelli: «Dedico la vittoria ai ragazzi»

SportPiacenza è in caricamento