rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Dilettanti

La nuova Spes Borgotrebbia non si nasconde. Il tecnico Soressi: «Ho a disposizione un'ottima squadra». VIDEO

Primo ritrovo del gruppo che si radunerà il 17 agosto. L'allenatore: «Favorite per la promozione? Presto per dirlo, ma Fidenza, Borgonovese, Sannazzarese e Vigolzone si stanno muovendo bene sul mercato»

Primo ritrovo per la Spes Borgotrebbia che dal prossimo settembre parteciperà al campionato di Prima categoria. La società piacentina ha già definito l’organico a disposizione del nuovo tecnico Davide Soressi così ha pensato di radunarsi per una serata in compagnia e per iniziare a creare il gruppo. Come è abitudine in casa Spes tutti seduti attorno a un tavolo, giocatori, staff e dirigenti, con il presidente Maurizio Russo e la moglie Mabel ai fornelli per soddisfare anche i palati più esigenti. Il raduno ufficiale è previsto il 17 agosto, giorno in cui la formazione piacentina inizierà la preparazione in vista degli impegni agonistici.

«Ho a disposizione un’ottima squadra – esordisce Davide Soressi, lo scorso anno sulla panchina del Rottofreno – e devo dire che il direttore sportivo Roberto Alberici e gli altri dirigenti mi hanno accontentato in tutto. Proveremo a fare bene».

Quali sono le caratteristiche principali di questa rosa che avete già definito?

«I responsabili hanno cercato di trovare giocatori adatti alle mie esigenze tattiche; ho a disposizione una formazione completa, con giocatori di qualità, di forza, veloci e tecnici. Adesso tocca a me sbizzarrirmi».

Punterete anche sui giovani. Alle spalle dei titolari avete un gruppo di ragazzi che cerca spazio e vuole farsi valere.

«Assolutamente sì. Assieme al presidente abbiamo deciso di puntare sui calciatori provenienti dal vivaio. All’inizio della preparazione saranno aggregati sette-otto giovani che valuteremo e che poi saranno inseriti a turno all’interno del gruppo».

Nuovi arrivi Spes Borgotrebbia 22-23-2

Il mercato è ancora in corso, ma a oggi quali ritieni siano le formazioni più accreditate per la promozione?

«Difficile da dire. Io so che noi abbiamo fatto mercato in anticipo e siamo riusciti a confermare i ragazzi che ci interessavano andando a prendere i profili che ritenevamo adatti alla nostra futura squadra. Delle altre obiettivamente conosco ancora poco, so che si sta muovendo bene il Fidenza e insieme a loro anche Borgonovese, Sannazzarese e Vigolzone. Le altre parmensi le scopriremo strada facendo».

Giovani Spes Borgotrebbia 22-23-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova Spes Borgotrebbia non si nasconde. Il tecnico Soressi: «Ho a disposizione un'ottima squadra». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento