rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Dilettanti

Si prolunga la sospensione dei campionati di calcio, in Emilia-Romagna si va verso uno stop fino al 27 febbraio

E' quanto emerso dalla riunione con le società di Promozione. Stasera incontro con l'Eccellenza, ma la strada sembra tracciata per tutta l'attività regionale, giovanili comprese

Immagine REALAB-2La stagione del calcio dilettantistico e giovanile in Emilia-Romagna va verso uno stop ancora più prolungato. Dopo aver fermato i campionati fino al 13 febbraio, la Figc dell’Emilia-Romagna è intenzionata a prolungare la sospensione di ulteriori due settimane, arrivando fino al 27 febbraio. E’ quanto emerso dalla riunione effettuata nella serata di ieri a cui hanno preso parte le società di Promozione, un’intenzione che dovrebbe essere ufficializzata nelle prossime ore.

Oggi è previsto il consiglio per l’Eccellenza, poi la riunione coi club, e non è da escludere che anche per la categoria regina del calcio dilettanti slitti la ripresa delle gare ufficiali. Di conseguenza si fermerebbero pure Prima, Seconda, Terza e le giovanili. Pare, ma questo si capirà solamente con la pubblicazione del comunicato ufficiale, che i vertici regionali “sconsiglino” anche l’effettuazione degli allenamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si prolunga la sospensione dei campionati di calcio, in Emilia-Romagna si va verso uno stop fino al 27 febbraio

SportPiacenza è in caricamento