rotate-mobile
Dilettanti

In Liguria il calcio è tornato in campo: giocate regolarmente il 70 per cento delle gare

Promozione e Prima categoria hanno ripreso domenica scorsa, delle 38 partita in programma ne sono state giocate 26. Più problematica la situazione della Serie D in alcuni territori

Il Covid porta lo sport italiano a navigare a vista. Così negli stessi territori ci sono discipline che hanno fermato i campionati e altre invece che proseguono regolarmente le attività, gare agonistiche comprese. Oppure ci sono regioni in cui le partite sono sospese mentre a pochi chilometri di distanza si gioca. E’ il caso della nostra provincia, dove tutti i campionati di calcio dalla Promozione in giù, giovanili comprese, sono fermi fino al 27 dicembre (anche se qualcuno ripartirà in anticipo giocando i recuperi) mentre in Liguria già domenica scorsa una parte del calcio dilettanti è tornata in campo.

Il timore più grande avanzato dalle società era l’impossibilità di presentarsi a pieno organico a causa dei tanti contagi e delle quarantene a cui sono sottoposti in questo periodo specialmente i giovani.

I numeri che arrivano dalla Liguria raccontano invece di un programma in buona parte rispettato, almeno per quanto riguarda Promozione e Prima categoria. Complessivamente il calendario prevedeva 38 gare da disputare il 23 gennaio: ne sono state giocate 26, per un totale del 68 per cento. Certo non una situazione normale ma comunque meno disastrosa di quanto si prevedesse. Vero che si tratta di numeri ridotti e dunque non utilizzabili per statistiche ad ampio respiro, ma comunque in un territorio confinante con il nostro i campionati sono ripresi con una discreta (considerato il momento) regolarità. Allargando il discorso, nelle regioni in cui si è giocato ci sono stati, dall’Eccellenza in giù, rinvii fra il 10 e il 30 per cento in ogni girone. Peggiore, stando a quanto riporta Tuttocampo, la situazione in Serie D, con una percentuale di rinvii attorno al 40 per cento che ha toccato anche il 70 nel raggruppamento D, che coinvolge squadre di Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Liguria il calcio è tornato in campo: giocate regolarmente il 70 per cento delle gare

SportPiacenza è in caricamento