menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Un Fiorenzuola indiavolato demolisce (1-4) il Modena, prestazione da applausi

I rossoneri che espugnano il Braglia (1-4) sono incontenibili. Bigotto sblocca dal dischetto, Anastasia raddoppia e poi chiude il match a inizio ripresa. Nel finale c'è gloria anche per Marra. La squadra di Brando riparte alla grande

Il Fiorenzuola sbanca il Braglia per 1-4 e infligge la prima sconfitta stagionale alla capolista Modena di Mister Apolloni.  I rossoneri aggrediscono la partita con grande personalita’ di fronte a oltre 7000 persone; all’8’ Contini scende sulla sinistra, entra in area e viene steso in area. Rigore che Bigotto realizza sotto il muro della curva del Modena. 0-1.
Neanche il tempo di riorganizzarsi per i canarini che il Fiorenzuola colpisce ancora: azione sulla catena di destra della squadra di Mister Brando, dopo un doppio scambio la palla viene servita sulla sinistra ad Anastasia che solo davanti a Dieye non sbaglia. 0-2. Al 26’ Apolloni opera la prima sostituzione, inserendo bomber Ferrario per Lauria. Il Modena prova a scuotersi con un tiro dai 30 metri centrale, che Libertazzi devia in angolo. E' il 33’ quando si assiste ad una grande azione rasoterra dei modenesi, con Baldazzi che da fuori area colpisce la traversa a Libertazzi battuto.
Al 43’ cambio di campo da sinistra a destra del Modena, la palla ritorna centralmente a Boscolo che tira violentemente in porta. Libertazzi si esalta e mette in corner. Ancora Libertazzi con una grande parata tiene inviolata la porta rossonera al 45’ con una bella parata sulla girata di Ferrario. Il tempo si chiude con un eroico Fiorenzuola in vantaggio per 0-2 al Braglia di Modena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento