Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Un Carpaneto ancora a secco di vittorie cerca la svolta contro il Crema

La squadra di Adailton è ferma a due pareggi in cinque gare e la panchina del tecnico non è più così salda come prima. Al San Lazzaro però arriva un cliente difficile come il Crema

Adailton

GLI AVVERSARI - Il Crema è allenato dall’ex centrocampista della Juventus Alessio Tacchinardi e in classifica condivide il sesto posto con le matricole Breno e Progresso a quota nove punti, frutto dei successi contro Ciliverghe, Calvina (interni) e Sammaurese (vittoria esterna), mentre i ko sono arrivati contro il Breno (in trasferta) e contro il Lentigione, 0-4 domenica scorsa al “Voltini”. Lecito, dunque, aspettarsi un Crema desideroso di riscatto in un match dove in campo, contando anche la situazione della Vigor, gli stimoli a far bene non mancheranno di certo.  Mercoledì, invece, i bianconeri hanno ottenuto il pass per i sedicesimi di Coppa Italia superando 1-0 il Fanfulla.
A Carpaneto la squadra di Tacchinardi dovrà fare i conti con alcune assenze importanti in attacco,dove figurano lo squalificato Fall e l’infortunato-bomber Pagano. Tra i nomi di spicco, quello di un altro attaccante, Nicola Ferrari, tra gli artefici in carriera della promozione dalla C alla B con l’Hellas Verona.

L’EX – Nelle fila del Crema milita anche un fresco ex della Vigor: l’attaccante esterno Nicolò Corioni, lo scorso anno a Carpaneto in serie D maturando 31 presenze e segnando 4 gol. A lui la parola alla vigilia in un discorso a 360 gradi. “A Crema c’è un bel gruppo, forte, e abbiamo obiettivi importanti. Fin qui, a livello personale sono sempre subentrato, magari a Carpaneto riesco ad avere più spazio complici le assenze forzate nel reparto. Sarebbe il massimo, visto che per me questa non è una partita come le altre. Carpaneto mi è rimasta nel cuore, è stata una bella stagione e mi sono affezionato a tutte le persone dell’ambiente biancazzurro. Mi fa piacere tornare al “San Lazzaro”. Capitolo-Crema. “La sconfitta contro il Lentigione? E’ una partita nata male, la classica giornata storta. Per quanto riguarda la Vigor, non mi aspettavo una partenza difficile, ma ha giocatori di esperienza e importanti e magari si riprenderà. A mio avviso, dovremo stare attenti ai giovani esterni alti, senza dimenticare i punti di forza della rosa in ogni reparto. Non dobbiamo sottovalutare la partita”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto e Crema sarà l’arbitro Michael Poto della sezione AIA di Mestre, coadiuvato dagli assistenti Giorgio Ermanno Minafra di Roma 2 e Andrea Cecchi di Roma 1.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento