Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Tris di conferme nello staff tecnico e medico del Carpaneto

Oltre a mister Rossini continueranno a lavorare in biancazzurro il preparatore dei portieri Francesco Cavi, il preparatore fisico Pablo Lischetti e il fisioterapista Matteo Burgazzi

Nella foto, Francesco Cavi

Tris di conferme nello staff tecnico e medico della Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina che si appresta a disputare il secondo campionato consecutivo di serie D della propria storia.
Oltre all’allenatore Stefano Rossini, prima “pietra” biancazzurra in vista del nuovo anno, sono stati infatti confermati tre suoi preziosi collaboratori: il preparatore dei portieri Francesco Cavi, il preparatore fisico Pablo Lischetti e il fisioterapista Matteo Burgazzi.
Gli estremi difensori della Vigor potranno contare nuovamente sull’esperienza e sulla professionalità di Cavi, piacentino che si appresta a vivere la sua quarta stagione a Carpaneto. “Mi trovo bene alla Vigor, viceversa non sarei rimasto per così tanto tempo – le parole di Francesco -  siamo soddisfatti del traguardo conquistato lo scorso anno e ora ci prepariamo a una nuova stagione, sapendo come sia sempre difficile confermarsi. Per quanto riguarda il mio lavoro, a inizio stagione abbiamo dovuto fare i conti con l’infortunio cha ha messo ko per tutto l’anno Alessandro Terzi; è arrivato così Simone Mercuri, una garanzia nonostante la giovane età (è classe 1996): con lui in campo abbiamo perso una sola partita. Ci tengo anche a sottolineare la preziosa esperienza che ha potuto maturare Andrea Errera, giovane classe 1999 che abbiamo lanciato e che ha giocato 14 partite, un numero superiore alla media dei suoi coetanei in categoria”.
Dal canto suo, invece, Pablo Lischetti inizierà il suo terzo anno di lavoro a Carpaneto. Il giovane preparatore fisico argentino e ormai piacentino d’adozione non nasconde la propria soddisfazione per il prolungamento dell’accordo. “Quella dell’anno scorso – spiega Lischetti – è stata una grandissima esperienza lavorativa e professionale, ci tenevo tanto ad avere l’occasione di lavorare nuovamente con mister Rossini e con una società dove mi sono trovato molto bene. Ringrazio tutti per la fiducia che mi è stata rinnovata e daremo il massimo tutti insieme per raggiungere l’obiettivo”.
Un’altra figura professionale, giovane, del territorio e che prosegue il ciclo a Carpaneto. Per il fisioterapista fiorenzuolano Matteo Burgazzi inizierà il quarto anno al servizio della Vigor dopo due anni in Eccellenza e uno in serie D.
“Fin da subito – spiega Matteo – mi sono sentito come in una famiglia, dove si sta bene con tutti, a partire dal presidente, dai magazzinieri e dai vari gruppi di squadra di questi anni. Per me non è mai stato un problema decidere di rimanere, visto che anche con mister Rossini e con lo staff mi trovo benissimo. L’anno vissuto in serie D è stato un altro elemento che mi ha convinto: è una categoria molto stimolante, sicuramente impegnativa sotto l’aspetto lavorativo tra numero di allenamenti e trasferte anche da due giorni, ma che ti permette di confrontarti con realtà strutturate e alcune anche ex professionistiche”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento