Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Sfida da brividi per il Carpaneto: mercoledì arriva la capolista Rimini

Nel turno infrasettimanale alle 14,30 la squadra di Stefano Rossini – reduce dal pareggio di carattere a Montevarchi – affronta al San Lazzaro i romagnoli, lanciatissimi verso la Serie C

Impegno di lusso per la Vigor Carpaneto 1922, di scena domani (mercoledì) alle 14,30 al “San Lazzaro” contro il Rimini, capolista del girone D di serie D. Le due squadre si affronteranno nel turno infrasettimanale valido come nona giornata di ritorno del campionato. Per i biancazzurri, la suggestiva sfida arriva nel cuore del trittico inaugurato sabato scorso con il pareggio esterno nell’anticipo contro il Montevarchi (1-1) e che si completerà domenica con la trasferta a domicilio della Correggese.
Rispetto al match contro l’Aquila, la Vigor dovrà fare a meno dell’attaccante Daniele Bernasconi (a segno negli ultimi due turni), squalificato dopo il cartellino rosso per doppia ammonizione. Rientra dal turno di stop imposto dal giudice sportivo, invece, il giovane esterno sinistro Davide Tinterri, mentre sul versante infermeria saranno ancora fuori causa i terzini Samuele Barba (infortunato) e Mattia Dametti (influenza), già out in Toscana. Sembra essere avviato sulla via del recupero, invece, il centrocampista Federico Abelli, uscito anzitempo a Montevarchi per un colpo fortuito in volto.
Il Carpaneto arriva allo scontro contro la prima della classe con una mini-striscia positiva di tre risultati utili consecutivi (2 pareggi esterni e una vittoria casalinga contro Sansepolcro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“A Montevarchi – spiega il tecnico biancazzurro Stefano Rossini, squalificato per un turno dopo l’allontanamento di sabato – abbiamo conquistato un pareggio di carattere, ma anche di qualità. Nel primo tempo abbiamo fatto la partita, mettendo in pratica ciò che avevamo preparato, poi nel secondo tempo ci siamo impauriti, subendo tantissimi corner nel primo quarto d’ora e abbassandoci come al solito. E’ un po’ una nostra “tara” mentale: non possiamo prescindere dal gioco, non siamo una squadra fisica, cattiva e di personalità; è vero che bisogna sempre migliorarsi, ma ormai inizia a essere una nostra caratteristica. In ogni modo, anche in dieci siamo riusciti a difenderci bene e a domare la loro forza fisica, aspetto che insieme alla tecnica contraddistingue il Montevarchi. Alla fine, è arrivato un punto sicuramente utile, con le due squadre che hanno giocato di fatto un tempo a testa”. Ora arriva la prima della classe. “Fino a 2-3 settimane fa – prosegue Rossini – dicevo che il girone era assolutamente equilibrato, senza una squadra ammazza-campionato. Ora il Rimini ha undici punti di vantaggio e sta andando molto vicino a questa etichetta. Siamo consapevoli della loro forza, ma anche della nostra e cercheremo di fare la nostra partita”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento