Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Per il Carpaneto punti importanti in palio contro il Sasso Marconi

Domenica alle 15 al “San Lazzaro” i biancazzurri cercano lo sprint verso la salvezza, stesso obiettivo dei gialloblù bolognesi.

L’AVVERSARIO – Il Sasso Marconi è una formazione bolognese che – al pari della Vigor – affronta la serie D per la prima volta dopo aver disputato nella scorsa stagione il campionato di Eccellenza: a differenza del Carpaneto (promosso vincendo il girone A), i gialloblù appenninici sono approdati in quarta serie grazie al ripescaggio. In panchina c’è il confermato tecnico Roberto Moscariello, mentre davanti spiccano nomi importanti, partendo dal capitano Alessandro Noselli (1980), ex Mantova e Sassuolo oltre all’esperienza 2013-2014 nel New York Cosmos. Inoltre, quest’anno è arrivato a dar man forte Luigi Della Rocca (1984), ex Lecce e con un trascorso in serie A con il Bologna, con Thomas Cortese (1986) – ex Castelfranco - ad agire a centrocampo.
“E’ uno scontro diretto – osserva mister Moscariello – tra due squadre che cercano di salvarsi. Non perdere è già importante, con l’obiettivo di arrivare alla salvezza che a mio avviso sarà intorno ai 43-44 punti. Battere la Vigor non è facile: ha cambiato modulo, ha raggiunto un buon equilibrio ed è una squadra a cui è difficile fare gol, mentre davanti ha giocatori esperti. Il Carpaneto è abbastanza quadrato e in casa ha fatto buoni risultati”. Quindi aggiunge. “Noi siamo un po’ altalenanti, paghiamo un po’ il non poterci non allenare sempre al completo, tra infortuni e impegni di lavoro. Stiamo abbastanza bene fisicamente e contro il Villabiagio siamo riusciti a conquistare la vittoria riscattando un periodo con tre sconfitte ravvicinate”. In casa gialloblù, indisponibili gli infortunati Fabio Dall’Ara (centrocampista) e Michele Longhi (centrale difensivo).

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Sasso Marconi sarà l’arbitro Giuseppe Rispoli della sezione Aia di Locri, coadiuvato dagli assistenti Marco Orlando Ferraioli e Marco Croce, entrambi di Nocera Inferiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento