Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Per il Carpaneto punti importanti in palio contro il Sasso Marconi

Domenica alle 15 al “San Lazzaro” i biancazzurri cercano lo sprint verso la salvezza, stesso obiettivo dei gialloblù bolognesi.

Una positiva striscia di sette risultati consecutivi alle spalle, che ricalca il periodo d’oro della seconda parte del girone d’andata, e la voglia di piazzare il guizzo decisivo per involarsi verso l’atteso traguardo della salvezza, a cui però strizza l’occhiolino anche l’avversario. Domenica alle 15 al “San Lazzaro” la Vigor Carpaneto 1922 sfiderà il Sasso Marconi in un match importante per la seconda parte della classifica, con le due squadre impegnate a tenersi a distanza di sicurezza dalla zona play out (rispettivamente + 5 per i piacentini e +3 per i bolognesi), anche se iniziano a contare anche la corsa sulla terz’ultima e sulla quart’ultima per incassare la franchigia degli 8 punti che non farebbe disputare gli spareggi-retrocessione.
Calcoli, comunque, che non interessano la squadra biancazzurra, concentrata sul match in arrivo dopo aver archiviato il derby di domenica scorsa a Fiorenzuola, pareggiato 1-1 al 94’ con Sylla (undicesimo centro stagionale).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il derby – commenta il tecnico Stefano Rossini – è stato giocato su un campo al limite della praticabilità per la pioggia. Dopo aver subito gol, eravamo svantaggiati rispetto al Fiorenzuola, squadra che ha più forza rispetto a noi, un aspetto importante sul terreno di gioco di quel tipo. Siamo stati bravi a crederci fino alla fine, abbiamo reagito dopo il gol preso fatto buone cose e siamo stati premiati dal pareggio. Ora dobbiamo valorizzare il punto conquistato a Fiorenzuola facendo risultato contro Sasso Marconi: dovremo essere bravi e intelligenti a fare la partita che abbiamo preparato”. Due parole sull’avversario di turno. “E’ una formazione capace di tutto e che ha individualità importanti come Noselli e Della Rocca, che hanno giocato anche in B e in A”. “Domenica – conclude Rossini – non avremo a disposizione Abelli, squalificato dopo l’espulsione nel derby, e gli infortunati Tinterri (rottura del legamento crociato) e Tognassi (problema al menisco). Ormai purtroppo siamo abituati a non essere al completo, ma non ci piangiamo addosso: chi giocherà saprà far bene e pensiamo come sempre alla nostra prestazione”. Le tre assenze si sommano a quelle dei lungodegenti Zito, Terzi e Zuccolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento