menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Il Carpaneto è sconfitto 2-1 nella tana del Mezzolara, succede tutto nei primi 45'

Prima sconfitta per i biancazzurri di Adailton, che perde il derby brasiliano in panchina con il collega Romulo Togni. Compleanno amaro per il presidente Giuseppe Rossetti

Nella ripresa, dopo 5 minuti Brizzolara avvicenda Confalonieri, mentre al 53’ il Mezzolara rischia grosso con il quasi autogol di Pappianni sulla conclusione di Rantier. La Vigor ci crede e lo dimostra con Bruno, che per un soffio non inquadra la porta su un cross da destra. Al 63’, però, provvidenziale Lassi a salvare sul tiro da fuori di Roselli, mentre il Mezzolara protesta per il successivo contatto tra il portiere e Negri. Al 69’ il Carpaneto resta in dieci per l’espulsione di Rossini (doppia ammonizione), ma ci prova ugualmente (76’, tiro di Rantier, parato), salvo poi rischiare subito il colpo del ko con Negri davanti a Lassi (svirgolato).  Mastrototaro fa il centrale difensivo  nel  4-2-3 d’assalto, poi all’85’ Massimiliano Rossi sbaglia un rigore il movimento che avrebbe di fatto chiuso la contesa. Nel finale, decisivo Lassi sulla conclusione di Sereni. 

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA:
Martins Adailton (tecnico Vigor Carpaneto 1922): 

“Abbiamo concesso troppo nei primi 25 minuti, questo ci ha messo lontano dalla partita che dovevamo fare. Siamo stati bravi poi a rimetterla in piedi sul 2-1 e a creare qualche situazione favorevole. Potevamo fare molto meglio, ci sta la sconfitta, ci deve servire di lezione. Il calcio è così, si impara dagli errori. Nel secondo tempo siamo partiti bene, abbiamo cercato di mettere in difficoltà l’avversario, stavamo riuscendo a giocare bene, poi l’espulsione ha condizionato tantissimo il secondo tempo, anche se devo fare i complimenti alla squadra che comunque non ha mollato mai nelle difficoltà”.

MEZZOLARA-VIGOR CARPANETO 2-1

MEZZOLARA: Malagoli, Maioli, Lo Russo (66’ Ianniello), Pappaianni, Rossi M., Montebugnoli, Kharmoud, Roselli, El Bouhali (53’ Aguiari), Sala (60’ Negri), Sereni. (A disposizione: Albertazzi, Ferrari, Boschini, De Lucca, Mazzoni, Grieco). All.: Togni

VIGOR CARPANETO 1922: Lassi, Confalonieri (50’ Brizzolara), Barba (83’ Favari), Abelli, Rossini, Zuccolini, Mastrototaro, Rossi G. (75’ Zazzi), Bruno (67’ Rivi), Galazzi (87’ Giannini), Rantier. (A disposizione: Di Napoli, Fittà, Bini, Romeo). All.: Adailton

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata (assistenti Arnone di Empoli e Puccini di Pontedera)

RETI: 18’ Sereni (M), 26’ Kharmoud (M), 36’ rig. Mastrototaro (V)

NOTE:  Spettatori 500.  Ammoniti: Karhmoud, Montebugnoli, Maioli , Negri,  Rossi M., (M), Rossi G., Zazzi, Favari (V).  Espulso al 69’ Rossini (V) per doppia ammonizione. Cartellino giallo al tecnico Togni (M). Recupero 1’ e 4’. Corner 10-7 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento