Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Fiorenzuola vuole volare ancora: sfida ad alta quota nella tana del Lentigione

Momento magico per i rossoneri di Tabbiani che sono imbattuti e secondi in classifica

Nelle ultime settimane il Fiorenzuola di Mister Luca Tabbiani ha fatto bottino pieno di complimenti per un inizio di stagione davvero convincente che lo ha proiettato dopo 7 giornate a quota 17 punti, a sole 2 lunghezze dalla capolista Mantova F.C. e con +3 sulla terza forza del campionato, la Correggese.
La prossima gara che attende i rossoneri è di quelle da alta quota, dove capitan Guglieri e compagni faranno visita alla forte compagine del Lentigione, quarta forza del campionato a braccetto di un pool di squadre come Crema, Fanfulla e Breno.
La cornice che farà da scena alla gara di domenica prossima alle ore 15.00, nel weekend di San Fiorenzo, Santo Patrono di Fiorenzuola d'Arda, sarà l'Immergas Green Arena di Sorbolo. Il terreno di gioco, in erba sintetica, sarà un ulteriore elemento di difficoltà per i rossoneri, che tuttavia non vogliono trovare alcun alibi e sono pronti alla sfida.
L'inizio di campionato, con 5 vittorie e 2 pareggi con solamente 4 reti subite (di cui 3 su calcio di rigore e 1 in evidente fuorigioco non fischiato nella ormai nota trasferta di Ciliverghe), vede U.S. Fiorenzuola assoluto protagonista del campionato, con un ciclo di partite di fuoco che è tuttavia appena iniziato.
Proprio il Mister Luca Tabbiani ha così parlato dopo il primo ciclo di gare: ''Dobbiamo migliorare a gestire il vantaggio; dopo l'1-0 contro il Forlì, una buona squadra, ci siamo abbassati un pò troppo e questo non mi ha completamente soddisfatto. Devo però dire che i ragazzi hanno ancora una volta dimostrato di avere grande cuore.
La domenica per noi è solo un riflesso di ciò che facciamo durante la settimana, dove tutto il gruppo si allena con una grande intensità; questo per me merita un grande plauso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Nessuna novità. Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria ripartiranno a febbraio? Il problema è la Terza

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Caso Suarez: indagato Paratici: «Chiese aiuto alla Ministra De Micheli»

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento