menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Il Fiorenzuola spaventa il Braglia ma alla fine vince il Modena (3-2) ai supplementari

I rossoneri vanno in vantaggio due volte, con Rivi (0-1) e Matera (1-2) ma i gialloblù rimontano sempre e alla fine passano ai supplementari con Sansovini. Due le reti annullate ai piacentini, a Saporetti nei primi 45' e a Kacorri al 94' che valeva la qualificazione

Appena rientrati dagli spogliatoi il Modena pareggia con Ferrario, che al 48’ batte D’Apolito in uscita. 1-1. Saporetti ci prova su punizione al 50’ ma il tiro esce a destra della porta di Piras. Brutto pallone perso al 55’ da Guglieri sulla fascia mancina; Ferrario e’ involato solo a rete, ma Bruzzone con un recupero prodigioso salva la situazione. Il Modena sfiora il 2-1 al 64’ con una bella giocata nello stretto tra Duca e Montella; il passaggio per Pettarin viene intercettato nell’area piccola da Bedino. E’ Paolo Matera, appena entrato, a trovare il jolly con un bolide da 25 metri che finisce direttamente all’incrocio al 68’. 1-2. I canarini pareggiano al 78’; lancio lungo per Ferrario, esce D’Apolito con i pugni ma mette la palla sui piedi di Sansovini, che controlla e mette all’angolino. 2-2. Ci prova Ferrario di testa all’85’ anticipando sul primo palo, ma la palla e’ fuori. Lo imita Messori al 90’, ma il tiro di controbalzo e’ controllato bene da D’Apolito. Al 93’ rete annullata a Kacorri per fuorigioco dubbio. Grande azione di Rivi sulla sinistra, caparbio, palla a Guglieri che calcia di destro con Piras che para sulla testa del centravanti rossonero. Per il guardialinee e’ offside ma la sensazione è che la posizione Kacorri a centro areafuorigioco kacorri-2 sia regolare (foto qui sotto).

Si va ai supplementari. Nel primo tempo supplementare il Fiorenzuola con le energie rimaste prova a caricare, mentre il Modena si affida ai lanci lunghi in direzione Ferrario. Al 101’ il Fiorenzuola prova a costruire sulla destra con Davighi, ma perde pallone sulla linea dell’out laterale. Sul contropiede conseguente, filtrante di Ferretti per Sansovini che realizza la doppietta. 3-2 Coraggiosamente il Fiorenzuola prova a ributtarsi in avanti, con Kacorri che sugli sviluppi di un traversone mette alto al 104’. Nel secondo tempo supplementare si segnalano solo i cambi del Modena; il Fiorenzuola non riesce a compiere un altro miracolo sportivo, ed i canarini chiudono di esperienza la gara sul 3-2 al termine di una grande prestazione rossonera di fronte agli oltre 5000 del Braglia.

Semifinale Playoff Serie D Girone D

Modena F.C. vs U.S. Fiorenzuola 3-2 dts

Modena F.C.: Piras; Pettarin (110’ Calamai); Dierna; Rabiu (84’ Messori); Bellini; Ferrario (114’ Boscolo Papo); Sansovini; Zanoni; Duca (104’ Berni); Montella (73’ Ferretti); Perna. All. Malverti.

U.S. Fiorenzuola: D’Apolito; Bedino (76’ Contini); Guglieri; Corbari; Bruzzone; Varoli; Tunesi (59’ Matera); Colantonio (67’ Kacorri); Rivi (94’ Saia); Saporetti (73’ Davighi); Bouhali. All. Brando.

Arbitro: Cavaliere di Paola (CS) - Assostenti Fiore (GE) - Paggiola (VR).

Reti: 6’ Rivi (F); 48’ Ferrario (M); 68’ Matera (F); 78’ Sansovini (M); 101’ Sansovini (M).

Note: Recupero 2’ e 4’ Ammoniti: Bedino (F); Dierna (M); Sansovini (M); Pettarin (M); Kacorri (F); Bruzzone (F); Messori (M)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento