Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Carpaneto chiude il 2018 con una sfida che promette spettacolo: domenica arriva il Pavia

Confronto da piani alti: i padroni di casa sono quinti con tre punti in più degli avversari

E’ tempo di ultimi sforzi targati 2018 per la Vigor Carpaneto 1922, che domenica alle 14,30 al “San Lazzaro” terminerà anno solare e girone d’andata in serie D ospitando il Pavia nell’ultima giornata del girone D prima del giro di boa. Lo scontro (inedito a livelli ufficiali) rappresenta anche un duello per la parte alta della classifica, con la squadra di Stefano Rossini (quinta provvisoria a quota 27 punti dopo il sorpasso momentaneo del Fiorenzuola grazie alla vittoria nell’anticipo) che se la vedrà con la nobile compagine lombarda, settima a quota 24 e dunque a -3 dai biancazzurri.

I piacentini cercheranno di chiudere al meglio la prima parte di campionato, dove comunque hanno già raccolto più dell’anno scorso, e al contempo proveranno a riscattare il ko (il terzo stagionale) di domenica scorsa a domicilio del Calvina Sport (1-0) con la beffa subita al 93’. In casa, la Vigor ha sempre fatto molto bene (5 vittorie  e 3 pareggi in 8 partite interne) e dunque proverà a prolungare l’imbattibilità al “San Lazzaro”, cercando il controsorpasso ai danni dei “cugini” rossoneri che permetterebbe di riappropriarsi del quarto posto.

Il Pavia, però, è un cliente scomodo, come avverte mister Rossini, ex di turno. “E’ una squadra forte – spiega l’allenatore del Carpaneto – con una storia e una tradizione importanti e che sta facendo un buon campionato. E’ una partita molto stimolante e sfideremo una formazione molto brava ad attaccare la profondità, soprattutto con elementi come Franchini e Balla, poi c’è anche chi sa mandare i compagni nello spazio. A centrocampo, c’è un buon giocatore come Guerrini. Dovremo avere gli equilibri giusti, con attenzione alle marcature preventive mentre cercheremo di fare il nostro gioco. Dei miei due anni a Pavia, iniziati negli Allievi poi proseguiti con la Berretti e due mesi e mezzo in prima squadra,  ho ricordi positivi, con un vivaio molto organizzato”.

Rispetto a domenica scorsa, la Vigor ritrova il difensore centrale Federico Baschirotto, che ha scontato il turno di squalifica. Il suo impiego, però, è condizionato al superamento di un problema fisico, con la sua situazione che verrà valutata insieme a quella del collega di reparto e capitano Marco Fogliazza (costretto alla panchina domenica scorsa a Carpenedolo) e del giovane centrocampista Giacomo Rossi (1999).

L’AVVERSARIO – Il Pavia è allenato da “Pato” D’Amico e negli ultimi giorni ha dovuto far fronte a due defezioni: Ceccacci è stato costretto ad abbandonare l’attività agonistica, mentre Mangiarotti (capocannoniere con 10 gol) deve fare i conti con cinque mesi di squalifica. In dubbio Maretti (infortunio) così come Guerrini (influenza), mentre Giampietro  è infortunato.

In trasferta, la formazione lombarda non ha mezze misure: fin qui, quattro vittorie e altrettante sconfitte, senza mai pareggiare, unica formazione insieme alla “Cenerentola” Classe.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Pavia sarà l’arbitro Giuseppe Mucera della sezione AIA di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Matteo Dellasanta di Trieste e Paolo Tricarico di Udine.

IL TURNO – Questo il programma dell’ultima giornata di andata del girone D di serie D (domenica ore 14,30): Axys Zola-Crema 1908, Ciliverghe-Fanfulla, Lentigione-Calvina Sport, Mezzolara-Fiorenzuola 1-3 (giocata ieri), OltrepoVoghera-Classe, Pergolettese-Sasso Marconi, Reggio Audace-Adrense, San Marino-Modena F.C. 2018, Vigor Carpaneto 1922-Pavia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA CLASSIFICA – Modena F.C. 2018 37, Pergolettese 31, Reggio Audace 31, Fiorenzuola 28, Vigor Carpaneto 1922 27, Fanfulla 25, Pavia 24, Crema 1908 23, Mezzolara, San Marino, Sasso Marconi 20, Lentigione 17, Axys Zola 16, Adrense, Calvina Sport 15, OltrepoVoghera 14, Ciliverghe 13, Classe 11. (Fiorenzuola e Mezzolara una partita in più)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento