Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Carpaneto cerca il rilancio nella tana del Romagna Centro

Domenica alle 14,30 a Martorano (Cesena) la squadra di Rossini – reduce dalla beffa contro il Trestina e dall’amichevole con la Juventus – sfida i coriacei romagnoli. Torna Sylla, ma è squalificato Rantier.

Sylla in azione

L’AVVERSARIO – Il Romagna Centro è una formazione cesenate della frazione di Martorano che sta disputando la quinta stagione consecutiva in serie D. In panchina c’è il tecnico romagnolo Nicola Campedelli, ex centrocampista del Cesena (club che ha anche allenato) in B e del Modena in serie A, oltre a vantare 20 presenze tra Under 20 e Under 21. La squadra cesenate sta attraversando un ottimo periodo di forma, testimoniato dai sette punti nelle ultime tre partite grazie alle vittorie contro Sammaurese e Sangiovannese e al pareggio di domenica scorsa sul campo del Lentigione. Tra gli elementi più prolifici, l’attaccante Giacomo Cecconi (assente all’andata), finora a segno 11 volte.

A fare il punto della situazione alla vigilia del match con la Vigor è Roberto Agliuzza, vice di Campedelli. “Siamo molto soddisfatti di quanto fatto finora – spiega Agliuzza – stiamo attraversando un ottimo periodo di crescita, con una squadra molto giovane che lavora tutti i giorni e se ne vedono i risultati. La Vigor? E’ una buona squadra, ricca di valori e con ottimi giocatori. In più, la troveremo arrabbiata per la beffa contro il Trestina e al contempo euforica per l’esperienza con la Juventus”.

Romagna Centro solido in fase difensiva, Vigor che cerca sempre di far gioco. Potrebbe essere questo un tema della partita?

“Sì, anche se bisogna vedere le condizioni del terreno di gioco, vista la pioggia di questi giorni. Il Carpaneto sa giocare bene a calcio e non bisogna dare alcunché di scontato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento