Domenica, 17 Ottobre 2021
Dilettanti

Serie D - Il campionato si ferma due settimane per i recuperi. Ultima giornata fissata al 13 giugno

Domenica per il Fiorenzuola gara interna con il Rimini, poi lo stop per i recuperi (i piacentini non ne hanno) e si ripartirà il 9 maggio.

La Serie D allunga il campionato per cercare di recuperare il consistente numero di partite rinviate. E’ la decisione arrivata ieri dal Dipartimento Interregionale che ha decretato lo stop del campionato di due settimane, non si giocherà quindi né domenica 25 aprile né domenica 2 maggio, questo per permettere - turni infrasettimanali compresi - alle diverse squadre di mettersi “in pari” e arrivare al rush finale senza recuperi.
Nel girone del Fiorenzuola, ad esempio, la Correggese ha ben 5 gare dover recuperare.

Lo stop dei turni del campionato, quindi, comporta lo slittamento in avanti di due giornate con il Girone D del Fiorenzuola che si concluderà quindi domenica 13 giugno. Dal 9 maggio il fischio d’inizio è fissato alle ore 16, ed è stato inserito un turno infrasettimanale per mercoledì 19 maggio.

Questo dunque il nuovo percorso del Fiorenzuola:

Domenica 18 aprile
Fiorenzuola-Rimini

Domenica 9 maggio
Correggese-Fiorenzuola

Domenica 16 maggio
Fiorenzuola-Progresso

Mercoledì 19 maggio
Real Querceta-Fiorenzuola

Domenica 23 maggio
Fiorenzuola-Ghivizzano

Domenica 30 maggio
Lentigione-Fiorenzuola

Domenica 6 giugno
Fiorenzuola-Mezzolara

Domenica 13 giugno
Sasso Marconi-Fiorenzuola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Il campionato si ferma due settimane per i recuperi. Ultima giornata fissata al 13 giugno

SportPiacenza è in caricamento