Martedì, 21 Settembre 2021
Dilettanti

Serie D - Fiorenzuola, si spremono le energie rimaste: altro infrasettimanale contro il Lentigione

Rossoneri in campo mercoledì pomeriggio al Comunale in una delicatissima sfida per i piani alti della classifica.

Per la 15° Giornata del Campionato Serie D Girone D, il Fiorenzuola di Mister Luca Tabbiani ospita nel turno infrasettimanale di mercoledì 3 febbraio 2021 al Velodromo Pavesi il Lentigione del Presidente Benassi.
Lo fa venendo da 2 vittorie consecutive su campi impervi, poco consoni al gioco dei rossoneri, ma fondamentali per costruire una mentalità ancor più compatta anche in partite cosiddette ''sporche''.
Capitan Guglieri e compagni sono riusciti nel corso di questo primo terzo di stagione a costruirsi una classifica parziale di alto livello, al secondo posto in classifica a quota 29 punti con 9 gare vinte, 2 pareggiate e 3 perse.
La statistica vede il Fiorenzuola detenere anche il dato di miglior difesa del campionato, con 11 reti incassate in 13 sfide disputate, ed il terzo miglior attacco (27 reti per i rossoneri, nelle quali è roboante il dato di Bruschi a quota 14 centri e miglior realizzatore di tutti i gironi di Serie D).
Ospiti in Val d'Arda saranno i reggiani del Lentigione Calcio allenati da Mister Notari, squadra al quinto posto in graduatoria con 25 punti e che arriva dallo scoppiettante 2-2 contro la capolista Aglianese di sabato scorso.
Quella del Lentigione è una formazione allestita con aspettative importanti, riecheggiate se possibile ancor più forte dall'arrivo nella scorsa settimana di Cristian Altrinier, giocatore che in carriera vanta più di 170 goal all'attivo, più di 50 presenze in Serie B e 15 stagioni in Lega Pro, lo scorso anno al Mantova nello stesso girone del Fiorenzuola.
A lui si aggiungono giocatori importanti, tra cui si possono estrapolare i migliori marcatori stagionali del Lentigione, Piccinini (5 reti), Barranca (4), Caprioni (4) e Zagnoni (3). A questi si aggiunge l'ex di partita, Aimen Bouhali, al Fiorenzuola fino al 2018/2019, ed un Lorenzo Staiti lo scorso anno vincitore del Playoff di Lega Pro con la Reggiana da protagonista (26 presenze per lui).
Solo 1 la sconfitta in campionato in quel di novembre per i reggiani di Mister Notari, che arrivano al Velodromo Pavesi da ben 11 risultati utili consecutivi.
L'infermeria del Fiorenzuola in questi ultimi giorni ha subito un deciso rimpolpamento, con Potop e Tognoni che sicuramente non saranno dell'incontro a causa di problemi muscolari.
Nelle ultime ore prima del match saranno sciolti i dubbi anche riguardo a Ferri e Colantonio, al momento non sicuri di poter essere della partita dopo la gara contro il Ghiviborgo.
Un momento difficile sotto il punto di vista dei giocatori disponibili, con il Fiorenzuola che tuttavia si è posto l'imperativo da inizio stagione di non cercare alibi, alla ricerca della continuità di una stagione finora molto positiva e formata da un gruppo di giocatori in grado di sopperire alle assenze grazie anche alla disponibilità mostrata in allenamento.
Mister Luca Tabbiani ha inquadrato in questo modo il momento dei rossoneri: ''Contro il Ghiviborgo a livello di qualità di passaggi e di ricerca delle giocate non abbiamo disputato un buon primo tempo, ma siamo riusciti nella ripresa ad alzare il ritmo e a portare a casa 3 punti importanti.
E' grazie alla gara di sabato che possiamo giocarci uno scontro di alta classifica al momento contro il Lentigione. Arriviamo alla gara sicuramente con le batterie non al 100%, ma questo credo che valga per tutte le squadre di Serie D con questo calendario molto faticoso per tutti.
Siamo un pò in fatica, ma dobbiamo metterla da parte perché dobbiamo fare una grande partita contro una grande squadra, molto organizzata e che gioca un buon calcio, come il Lentigione.''
Gli fa eco il Team Manager Luca Baldrighi: ''Storicamente il Lentigione ha sempre avuto delle ottime squadre, con quest'anno forse una delle migliori di quest'ultimi campionati. Io però, senza presunzione, sono fiducioso sulla nostra squadra e sul nostro gruppo.
Sono sicuro che i ragazzi disputeranno una buona prestazione; se la prestazione è positivo, spesso viene anche il risultato. Poi si può anche perdere, ma se si da continuità alle prestazioni i risultati arrivano sempre.''

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Fiorenzuola, si spremono le energie rimaste: altro infrasettimanale contro il Lentigione

SportPiacenza è in caricamento