Giovedì, 23 Settembre 2021
Dilettanti

Serie D - Fiorenzuola inarrestabile, i rossoneri asfaltano il Prato con quattro reti

Le doppiette di Oneto e Arrondini affondano i toscani, però vince anche l'Aglianese e la squadra di Tabbiani rimane seconda a -5 dalla vetta. Col Prato finisce 4 a 1

Oneto e Arrondini: due gol a testa ed il Fiorenzuola supera il Prato nella prima di ritorno. Una gara non facile dove i toscani inseguono il pareggio per lunghi tratti cedendo alla distanza di fronte all’undici di mister Tabbiani che chiude tutto nella seconda parte della ripresa. La squadra di Firicano può prendersela con la sfortuna di fronte al palo su punizione di Tavano ma deve forse recriminare più con sé stessa vista la grandissima chance sprecata dall’esperto attaccante nel cuore della ripresa. Una ripresa dove il Fiorenzuola appena cambia il passo diventa indomabile: altra vittoria, altri tre punti. Ancora una volta le cattive notizie arrivano fuori dal rettangolo di gioco con l’Aglianese a vincere di misura sulla Marignanese. Restano quindi cinque i punti di distacco dalla prima posizione del girone D.

Tra Fiorenzuola e Prato non ci si spreca di certo in preamboli: entrambi gli undici aprono la gara con giri del motore altissimi, i toscani piazzano Kouassi tra difesa e centrocampo cercando di limitare il raggio di manovra di Michelotto mentre il Fiorenzuola gioca palla a terra in rapidità.
Il vantaggio rossonero si concretizza al quinto giro di lancetta: calcio di punizione dai trenta metri, pallone che dopo un rimpallo finisce sui piedi di Perseu la cui conclusione rimbalza tra le maglie della difesa ospite terminando la sua corsa sui piedi di Oneto; il numero nove aggira Nannelli e appoggia in rete.
Il gol dei rossoneri sposta in avanti il baricentro del Prato con Tavano a servire Falchini sull’out di destra dell’area rossonera: botta da due passi, Battaiola salva con i piedi. L’occasione più grande è però proprio per Tavano, direttamente da punizione dal limite: palla che supera la barriera e colpisce in pieno l’incrocio. Trema la traversa, tira un grandissimo sospiro di sollievo il Fiorenzuola che resta in avanti: nei restanti venti minuti le squadre non rinunciano a giocare ma non si registrano concrete occasioni da gol.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Fiorenzuola inarrestabile, i rossoneri asfaltano il Prato con quattro reti

SportPiacenza è in caricamento