rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Dilettanti

Serie D - Fiorenzuola in campo sabato al Comunale: arriva la Pergolettese seconda in classifica

Tra i rossoneri squalificati il capitano Guglieri e mister Brando. Fischio d'inizio alle 14.30

La Pergolettese è una squadra davvero completa, indicata come una delle favorite alla promozione alle spalle del solo Modena da tutti gli addetti ai lavori di U.S. Fiorenzuola già da inizio anno, quando in amichevole si riuscì a capire la forza della squadra costruita dal DS Fogliazza (piacentino doc). La Pergolettese si presenta al Velodromo Pavesi forte del 2° posto in campionato, con 7 vittorie, 5 pareggi ed una sola, roboante, sconfitta al Mapei Stadium per 5-0 con il Reggio Audace. Nonostante una classifica importante, nelle fila della squadra cremasca c'è già stato un avvicendamento in panchina, con Del Prato sostituito in corsa da Mister Contini, giovane tecnico classe 1980 ed ex giocatore professionista con le maglie, tra le altre, di Parma, Napoli e Real Saragozza.

Per la Pergolettese, il tandem offensivo è di assoluto spessore, con Franchi (ex Piacenza e Pro Piacenza) e Gullit che in combinata hanno all'attivo la bellezza di 10 reti complessivamente.  A loro, si combina una squadra con grande esperienza capeggiata da Cazzamalli (anche lui ex nelle fila biancorosse piacentine), Muchetti, Manzoni e Schiavetti, e di giovani estremamente interessanti, tra cui Morello, ala classe 1999 che anche nell'ultima sfida, vinta 2-1 con il Pavia, ha sbloccato il risultato. La Pergolettese nel corso della propria storia ha cambiato denominazione più volte, ma la sfida tra U.S. Fiorenzuola ed i gialloblu è di quelle d'altri tempi. Ad inizio anni '90 è ancora vivo nei meno giovani lo scontro che vide i rossoneri rifilare un importante 5-1 ai cremaschi in Serie C2, con le reti, tra gli altri, di Pompini e di Roda. Nel corso degli anni le sfide sono state diverse, con l'ultima che risale al 2015/2016. Allora il Fiorenzuola, invischiato nella lotta per non retrocedere dalla Serie D in Eccellenza, strappò al 90' un importantissimo pareggio con un rigore di Girometta che valse l'1-1 finale. In casa fiorenzuolana, si registra il rientro in gruppo a pieno regime da parte di Citterio, con Mister Brando che in questi allenamento sta provando, con la sua canonica cultura del (duro) lavoro a far voltare pagina e a rendere quello di Lentigione un incidente di percorso in un periodo davvero importante per i rossoneri

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Fiorenzuola in campo sabato al Comunale: arriva la Pergolettese seconda in classifica

SportPiacenza è in caricamento