Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Dilettanti

Serie D - Fiorenzuola: il ciclo di fuoco inizia domenica con la trasferta a Crema

La trasferta al Voltini, domenica prossima alle ore 14.30, sarà quantomeno insidiosa per i valdardesi, chiamati ad una vera e propria prova di maturità in uno stadio difficile e contro una squadra veramente attrezzata

Al termine della settimana che è seguita la prima vittoria del 2019, tra le mura amiche contro l'Axys Zola per 1-0, il Fiorenzuola si tuffa in un mare veramente profondo composto da un ciclo di 3 partite complicate contro altrettante formazioni tra le prime 7 in graduatoria. Se alla partita interna con il Fanfulla ed alla seguente trasferta al Mapei Stadium con il Reggio Audace si penserà in seguito, la formazione rossonera è in queste ore impegnata nel preparare il difficile scontro con il Crema 1908. La trasferta al Voltini, domenica prossima alle ore 14.30, sarà quantomeno insidiosa per i valdardesi, chiamati ad una vera e propria prova di maturità in uno stadio difficile e contro una squadra veramente attrezzata.

Mister Lucio Brando ha analizzato così la partita che attende il Fiorenzuola domenica prossima:
''Per noi inizia un ciclo di partite veramente impegnative, la prima è quella con il Crema. Sinceramente mi sembra strano vedere i nostri prossimi avversari a quota 27 punti, perchè è una squadra veramente forte e con una rosa di grandissimo spessore. A livello di organico, stiamo parlando di una rosa da posizioni altissime in classifica. Noi dobbiamo andare al Voltini di Crema per fare il nostro lavoro, ma dobbiamo considerarla una vera e propria opportunità. Con l'assenza di Guglieri abbiamo una formazione veramente giovanissima, e per questo andare a giocarcela a Crema con una squadra così forte ed esperta vuol dire tanto per la nostra crescita. ''

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Fiorenzuola: il ciclo di fuoco inizia domenica con la trasferta a Crema

SportPiacenza è in caricamento