menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Fiorenzuola, buona la terza? Finalmente si recupera la gara con il Forlì

Mercoledì 20 gennaio 2021 alle ore 14.30 i rossoneri affronteranno sul terreno del Velodromo Pavesi di Fiorenzuola d'Arda il Forlì F.C., squadra che arriva all'appuntamento con 13 punti totalizzati in 8 partite

A nemmeno 72 ore dalla grande vittoria in casa del Progresso Calcio per 1-4, torna in campo il Fiorenzuola di Mister Luca Tabbiani per affrontare il Recupero della 6° Giornata di Serie D Girone D.
Mercoledì 20 gennaio 2021 alle ore 14.30 i rossoneri affronteranno sul terreno del Velodromo Pavesi di Fiorenzuola d'Arda il Forlì F.C., squadra che arriva all'appuntamento con 13 punti totalizzati in 8 partite. Sono ben 4 infatti i recuperi da dover disputare da parte della squadra di Mister Giuseppe Angelini, dopo diversi rinvii a fine 2020 a causa di casi Covid nelle fila forlivensi.
Quella di domani sarà la terza data della sfida tra Fiorenzuola e Forlì, con ben due rinvii nelle ore precedenti al match da parte dei ''galletti'' negli scorsi mesi.
Capitan Guglieri e compagni arrivano alla gara con il morale alto dopo i due consecutivi poker rifilati prima alla Correggese e poi al Progresso domenica scorsa.
La copertina è sicuramente per Nicolò Bruschi, che con 5 goal in 2 partite e 11 in campionato è risultato il miglior realizzatore di tutta la Serie D finora, ma in casa rossonera è grande il plauso che va a tutta la squadra autrice di grandi prestazioni collettive.
Il concetto di squadra prima di quello del singolo, un Must per i rossoneri di Tabbiani che approcciano alla gara con il Forlì senza l'infortunato Zaccariello ma con tutto il resto della rosa disponibile.
Il Forlì di Mister Angelini, come detto a quota 13 punti in 8 gare giocate, arriva da 3 risultati utili consecutivi nel 2021 con le vittorie a domicilio del Ghivizzano (0-2) e in casa con il Sasso Marconi (1-0), cui è seguito il pareggio per 1-1 contro il Lentigione con la rete di Gasperoni.
Per i galletti il miglior marcatore stagionale è il 31 enne reggiano Nicola Ferrari, tra le altre ex Caratese e Mantova, autore di 4 goal, cui segue Corigliano a quota 2 reti.
Una squadra esperta e ben assortita, con la fantasia di Tortori (ex Cesena) e Buonocunto a cui fa da contraltare la grande esperienza in categoria dei difensori Biasiol e Sabato.
Proprio il Mister del Fiorenzuola Luca Tabbiani ha inquadrato in questo modo il tour de force che attende capitan Guglieri e compagni nelle prossime settimane a partire proprio da domani: ''Siamo contenti di quello che abbiamo fatto nelle scorse gare ma dobbiamo assolutamente metterlo nel cassetto e a pensare alla sfida di domani con il Forlì che sarà davvero complessa.
Sicuramente se si analizzano i dati, vediamo che Bruschi ha già realizzato 11 goal, ma io sono forse ancor più contento di come stia diventando giocatore vero grazie al bell'assist per Arrondini senza essere egoista. E' un giocatore con qualità importanti che al momento sta finalizzando quello che tutta la squadra sta costruendo, ma non deve, e non dobbiamo, assolutamente accontentarci.

Ho la fortuna di vedere tanti ragazzi che si stanno allenando bene e ci stanno consentendo di far giocare tanti giocatori freschi in questi impegni ravvicinati. La serietà e l'impegno di tutta la squadra non mi da problemi nell'effettuare diversi cambi tra una partita e l'altra, per cui vogliamo continuare questo ciclo di partite ravvicinate rimanendo sempre sul pezzo.
Il Forlì è una squadra attrezzata e profonda che a mio avviso arriverà nelle zone alte della classifica; devono disputare diversi recuperi, ma noi dobbiamo pensare al nostro percorso in maniera mentalizzata.''

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento