menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Un ottimo Carpaneto espugna (1-2) il campo del Crema

Sblocca Rossi, pareggia Porcino e poi Carrozza regala tre punti pesantissimi alla squadra di Rossini

Una  vittoria di grande spessore, che assomiglia a una torta buonissima e ricca di ingredienti gustosi: i tre punti, la capacità di lottare come squadra e anche il bel gioco espresso, in particolar modo nel primo tempo, senza dimenticare la capacità di segnare il secondo gol in un periodo dove la pressione avversaria era massima. La Vigor Carpaneto 1922 mostra i muscoli al “Voltini” piegando 2-1 il Crema 1908 grazie alle reti di due giovani, Giacomo Rossi (1999) e Alessandro Carrozza (2000). In vantaggio 1-0 dopo un avvio a suon di ottime giocate, nel primo tempo i biancazzurri si sono visti annullare ingiustamente un gol per fuorigioco al 37’, poi appena prima dell’intervallo hanno subito il pareggio locale a opera dell’ex Pro e Piacenza Porcino al culmine di una grande pressione locale. Nella ripresa, cremaschi ancora in avanti, ma la Vigor ha trovato il colpo del ko con Carrozza, salvo poi resistere con grande caparbietà nell’ultima mezz’ora.
Con questi tre punti, la formazione di Stefano Rossini balza al terzo posto provvisorio, scavalcando il Reggio Audace, che ha visto rinviare il match contro Axys Zola. Per la formazione del presidente Giuseppe Rossetti non poteva esserci miglior viatico in vista dell’atteso derby infrasettimanale di mercoledì, quando alle 14,30 al “San Lazzaro” di Carpaneto arriveranno i “cugini” del Fiorenzuola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento