menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D - Carpaneto ancora sconfitto, l'Aquila Montevarchi passa di misura con Essoussi

Decide una rete di Essoussi, per la Vigor quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. Mercoledì trasferta a Rimini

Non riesce l’operazione-sblocca casalingo alla Vigor Carpaneto 1922, che cede di misura (0-1) all’Aquila Montevarchi nell’ottava giornata di serie D (girone D). La squadra di Rossini, reduce sette giorni prima dal buon pareggio sul campo di Sansepolcro, continua il singolare digiuno interno, dove nelle complessive quattro partite di campionato non è riuscita a far punti: doppio 1-2 contro Lentigione e Imolese e bis di 0-1 contro Romagna Centro e per l’appunto Montevarchi. Contro un avversario fisico, la Vigor ha cercato fino alla fine di inseguire il pareggio dopo lo svantaggio nel primo tempo, ma a differenza di Sansepolcro la zampata finale non è riuscita e così l’Aquila ha portato a casa il bottino pieno. Il Carpaneto, dunque, resta fermo a quota sette punti e inizia con il semaforo rosso il trittico ravvicinato che proseguirà mercoledì con la trasferta di Rimini e si concluderà domenica con il nuovo match interno contro la Correggese.

LA PARTITA – Mister Rossini deve rinunciare agli squalificati Fogliazza e Minasola e agli infortunati Terzi, Raggi e Sylla e schiera la Vigor con Errera in porta (in panchina il nuovo acquisto Mercuri), Zito, Riceputi, Alessandrini e Barba in difesa, mentre Mauri, Mastrototaro e Rossi giostrano a centrocampo. In avanti, Rantier, Franchi e Lucci. Il Montevarchi parte subito determinato e prova a rendersi pericoloso al 5’ con il tiro di Biagi (alto); nella fase centrale del primo tempo, il protagonista è Essoussi, con due conclusioni parate e un assist per Mannella (tiro fuori al 23’). Al 34’, invece, l’attaccante trova il gol: assist di Fofi (già pericoloso al 25’) e conclusione vincente per l’1-0 toscano. La Vigor prova a reagire e prima dell’intervallo tenta il pareggio con Lucci, ma il suo tiro al 40’ viene parato da Pellegrini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento