Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Carpaneto sconfitto di misura 1-0 sul campo del Mezzolara

Decide una rete di Sereni al 60' della ripresa

Non arriva l’auspicata della reazione della Vigor Carpaneto, che a Budrio incassa la quarta sconfitta consecutiva nel campionato di serie D cedendo di misura al Mezzolara (1-0). La squadra di Stefano Rossini, dunque, conclude un trittico avaro di soddisfazioni, iniziato la domenica precedente (4-1 sul campo della capolista Pergolettese), proseguito mercoledì al San Lazzaro nel recupero contro il Lentigione (2-3) e chiuso in terra bolognese.
Contro la compagine allenata da Romulo Togni, la Vigor non è riuscita a portare a casa almeno una parte di un bottino che sembrava sostanzialmente in equilibrio. Per il Carpaneto, la missione non è stata aiutata da una serie di assenze importanti: per squalifica mancavano infatti, il giovane esterno offensivo Nicolò Corioni, il capitano e centrale difensivo Marco Fogliazza e il regista Dario Mastrototaro, mentre Stefano Mauri è rimasto nuovamente fuori causa per influenza dopo l’assenza di mercoledì contro il Lentigione.
In classifica, i biancazzurri sono stati scavalcati dal Crema 1908 e ora si trovano al settimo posto, con la nuova chance di riscatto che passerà dal match casalingo di domenica al “San Lazzaro” (scelta confermata per il campo gara) contro il Reggio Audace. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento