Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Botta e risposta, tra Carpaneto e San Marino termina 1-1

Apre nella ripresa Rantier che sblocca il risultato ma poco dopo arriva il pareggio degli ospiti con Gaspari

La partenza del Carpaneto è positiva, con i padroni di casa che sfruttano soprattutto l’asse sulla destra con Rossini, Rossi e Viola. All’8’ dal corner dalla destra di Mauri arriva l’incornata di Rantier, parata da Pozzi. Il San Marino si chiude bene e prova a ripartire in velocità; al 22’ clamorosa occasione ospite, con Gasperoni che colpisce due volte la traversa. Proteste sanmarinesi per la palla rimbalzata a ridosso della linea di porta, con cartellino giallo per De Cristofaro. Appena prima dell’intervallo, occasione per il Carpaneto: tiro cross dalla destra di Rantier, tap-in in allungo per Abelli sul secondo palo dalla sinistra con palla di poco fuori.
La ripresa si apre con un cambio locale: fuori Rossi, dentro Casadei, che trova spazio a destra in avanti, con Viola arretrato interno di centrocampo. Dopo due minuti, la Vigor passa in vantaggio: cross dalla sinistra di Carrozza per Rantier che non perdona. L’1-0, però, dura solo cinque minuti, perché, dopo il raddoppio fallito da Carrozza, al 52’ il San Marino pareggia con un calcio di rigore procurato da Gasperi (contatto in area con Mauri, ammonito) e realizzato dallo stesso numero dieci ospite. Dopo l’ora di gioco, è un diagonale di Gasperoni a sfiorare il vantaggio ospite. Nel finale, Carpaneto in avanti alla ricerca del colpaccio, ma l’unica occasione arriva in pieno recupero con la girata di Quaggio (uno dei cambi di Rossini) parata da Pozzi.

VIGOR CARPANETO 1922-SAN MARINO 1-1
VIGOR CARPANETO 1922: Vagge, Rossini M., Abelli, Mastrototaro, Cornaggia, Baschirotto, Viola (64’ De Micheli), Rossi (46’ Casadei poi dal 79’ Favari), Rantier, Mauri, Carrozza (84’ Quaggio). (A disposizione: Terzi, Tosi, Zuccolini, Carisetti, Bance). All.: Rossini S.
SAN MARINO: Pozzi, Guarino (61’ Massetti), Marconi, De Cristofaro, Cola, Cevoli, Cannoni, Pasquini, Spadafora (66’ Rrasa), Gasperi, Gasperoni (72’ Battistini). (A disposizione: Benedettini, Tamagnini, Evaristi, Del Sesto, Chiacchio, Salcuni). All.: Muccioli
ARBITRO: Colaninno di Nola (assistenti Leoni e Pilleri di Cagliari)
RETI: 47’ Rantier (V), 52’ rig. Gasperi (S)
NOTE: Ammoniti De Cristofaro, Guarino (S), Mauri, Rantier, Rossini M. (V). Recupero 0’ e 4, corner 4-1. Spettatori 200.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento