Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Botta e risposta, tra Carpaneto e San Marino termina 1-1

Apre nella ripresa Rantier che sblocca il risultato ma poco dopo arriva il pareggio degli ospiti con Gaspari

Prosegue la striscia positiva della Vigor Carpaneto 1922, che in serie D aggiunge un altro mattoncino in un girone di ritorno iniziato alla grande con le vittorie contro Modena e Sasso Marconi e proseguito con il pareggio casalingo contro il San Marino (1-1). Per la squadra di Stefano Rossini, si tratta del quarto risultato utile consecutivo (contando anche il pareggio dell’ultima di andata) che permette anche di confermare due dati statistici di rilievo: la miglior difesa del campionato e l’imbattibilità casalinga, frutto di cinque pareggi e sei vittorie in undici match.
Contro la squadra della Repubblica del Titano è arrivato l’ottavo “x” stagionale, con un botta e risposta tutto in avvio di ripresa: vantaggio Vigor al 47’ con Rantier (tredicesimo gol in campionato), risposta ospite cinque minuti dopo su rigore procurato e realizzato da Gasperi, già a segno all’andata contro i piacentini. In classifica, il Carpaneto continua a rimanere in zona play off occupando il quarto posto, ora in coabitazione con il Fanfulla. Il tutto in una domenica dove la Vigor ha saputo stringere i denti in una delle partite complesse, vuoi per la dinamicità e per la prestazione dell’avversario, vuoi per una sfida dove il Carpaneto è apparso un po’ meno brillante del solito sotto il profilo del gioco, non rinunciando comunque – soprattutto nel secondo tempo – ad andare a caccia della vittoria, confermando il dna propositivo della squadra. Domenica trasferta bresciana a domicilio dell’Adrense.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA – La Vigor deve rinunciare agli infortunati Fogliazza e Barba; out anche Corioni per febbre, motivo che manda Zuccolini in panchina. Così, nel tridente offensivo a destra trova spazio Viola, mentre per la prima volta dall’inizio c’è Cornaggia nel cuore della difesa con Baschirotto. Stesso modulo (4-3-3) per il San Marino, orfano degli squalificati Mingucci, D’Addario e Gremizzi e dell’infortunato Santoni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento