Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola da sballo, vince anche a Castelvetro con Bosio e Lo Bello

Quarta vittoria consecutiva per i rossoneri (1-2), che sono ancora imbattuti dopo sei turni di campionati e vedono la vetta della classifica

Dopo un buon avvio di gara del Fiorenzuola, è il Castelvetro che cerca con più convinzione la porta, ma deve fare i conti con un Vagge extralusso: il numero uno rossonero prima chiude su Cozzolino, quindi si ripete su Falanelli. Poco oltre la mezz’ora il Fiorenzuola rischia ancora, ma la conclusione di Davoli viene respinta dalla traversa. Al riposo si va sullo 0-0, mentre all’inizio del secondo tempo nel Fiorenzuola Lo Bello e Collodel prendono il posto di Bramante e Varoli: Lo Bello (un difensore) va a sistemarsi a destra nel tridente offensivo, mentre Collodel (un centrocampista) si va ad affiancare Benedetti nel cuore della difesa. Passano pochi minuti e Bosio inventa il gol del vantaggio rossonero: lo stop e la girata del numero nove del Fiorenzuola sono da attaccante di razza. Il Castelvetro prova la replica, ma Vagge è ancora provvidenziale su Davoli. La formazione modenese insiste e trova il pareggio con un colpo di testa del neoentrato Lessa Loko, ma l’1-1 dura lo spazio di un sospiro: il solito Bosio costringe Rossini alla respinta corta, Lo Bello è il primo ad avventarsi sul pallone e il Fiorenzuola torna avanti. Nel finale il Castelvetro prova a mettere un po’ di pressione alla retroguardia rossonera, ma il Fiorenzuola non si scompone, incassa il quarto successo consecutivo e si porta in testa alla graduatoria.

Castelvetro 1

Fiorenzuola 2

Castelvetro (4-3-1-2): Rossini; Calanca, Cozzolino, Davoli, Covili; Ghizzardi, Zagari, Davighi; Magliozzi; Pittarello, Falanelli. All. Cristian Serpini

Fiorenzuola (4-3-3): Vagge; Nava, Benedetti, Varoli (Lo Bello), Guglieri; Cosi (Contini), Mazzotti, Bouhali (Sarzi); Bigotto (Storchi), Bosio, Bramante (Collodel). All. Alessio Dionisi.

Arbitro: Ilaria Bianchini

Reti: 8’ st Bosio (F), 28’ st Lessa Loko (C), 29’ st Lo Bello (F)   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento