Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Torna Sylla e il Carpaneto riprende a vincere. Superato il Tuttocuoio 1-0

I  biancazzurri vincono il recupero grazie alla rete all’83’ del giovane attaccante senegalese (ottavo centro), al rientro dopo quasi tre mesi di stop per infortunio. Per la squadra di Rossini, l’andata si chiude al decimo posto con 25 punti  

Un avvio di campionato folgorante, con due triplette in meno di due partite giocate, con i riflettori puntati su questo ragazzone dalle lunghe leve sconosciuto agli addetti ai lavori a questi livelli. Poi un calvario, con quasi tre mesi di stop per una serie di infortuni che a più riprese l’hanno messo ko, privando anche la squadra di un terminale offensivo importante. Infine, come in una bella favola natalizia, il rientro in grande stile, con un gol pesantissimo che regala tre punti d’oro e una preziosa vittoria sotto l’albero.
La Vigor Carpaneto 1922 riabbraccia “Pape” Sylla, senegalese autore nel finale della rete decisiva nel recupero di campionato contro il Tuttocuoio, superato 1-0 dalla squadra di Stefano Rossini grazie alla rete all’83’ del giovane attaccante (classe 1998), entrato al 60’ e capace di trovare l’incornata vincente su un rettangolo di gioco dove l’ultima volta aveva marcato presenza lo scorso 1 ottobre (sconfitta interna contro il Romagna Centro). Grazie al suo gol (il numero otto della stagione), la Vigor è riuscita a festeggiare il bottino pieno in un match dove i biancazzurri (nel finale ulteriormente infarciti di ragazzi in quota giovani) hanno fatto la partita, mentre il Tuttocuoio ha mostrato grande solidità difensiva. Serviva un guizzo per sbloccarla e così è stato, con il Carpaneto che chiude il proprio girone d’andata a quota 25 punti, frutto di sei vittorie, sette pareggi e sei sconfitte. 
Fogliazza e soci vanno alla sosta natalizia con una striscia di risultati utili consecutivi allungata a quota 10. Inoltre, la Vigor compie un guizzo in classifica, scavalcando l’avversario di turno e approdando al decimo posto provvisorio, in attesa del recupero che interesserà Sangiovannese e Lentigione (10 gennaio). Dopo la sosta, i biancazzurri torneranno in campo al “San Lazzaro” ospitando la Colligiana (7 gennaio) nel primo match del girone di ritorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Calciomercato: Bortoletti, Baldan, Borghini, Conson, Biondi e Alvaro Montero non arriveranno

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento