Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Carpaneto: missione tre punti in casa del Calvina

Prosegue il momento difficile della Vigor che è sempre ultima in classifica e ha un disperato bisogno di punti per risollevare la classifica

Mister Rossini

Un trittico bresciano da concludere al meglio per risollevarsi in classifica e riscattare la rotonda sconfitta di domenica scorsa contro il Breno (0-3). Domani (domenica) alle 14,30 la Vigor Carpaneto sarà di scena allo stadio “Tre Stelle” di Desenzano del Garda per affrontare il Calvina nel match valido come tredicesima giornata d’andata del girone D di serie D. Il ko di domenica scorsa contro i granata della Val Camonica ha spento in parte l’entusiasmo per la prima vittoria stagionale di sette giorni prima contro il Ciliverghe, relegando nuovamente i biancazzurri all’ultimo posto solitario, sebbene la classifica sia ancora corta. Dal punto di vista della classifica, la sfida contro il Calvina rappresenta un altro scontro diretto per la seconda parte della graduatoria, con la necessità da parte dei ragazzi di Stefano Rossini di conquistare punti per evitare di impantanarsi ulteriormente.
“Nella nostra condizione – spiega il tecnico della Vigor – tutte le sfide sono importanti. Domenica scorsa abbiamo perso una partita che è difficile da raccontare, con il risultato finale che è il più severo possibile in relazione a come si è svolto il match. Il Breno è stato estremamente concreto, mentre noi non siamo stati qualitativi nell’ultimo passaggio e abbiamo preso gol in quasi tutte le loro conclusioni”. Quindi guarda al Calvina. “E’ una squadra con giocatori importanti e che sta attraversando un buon momento a livello di risultati, essendosi portata al momento fuori dalla zona pericolosa, anche se le distanze sono ancora corte. Inoltre, è una formazione che ha anche doti fisiche e davanti è veloce con elementi tipo Bittaye. Noi, però, non possiamo snaturare il nostro gioco, stiamo facendo il nostro percorso e siamo sulla buona strada in questo, ma dobbiamo essere più incisivi, più cattivi nei due momenti, facendo male là davanti e stando più attendi nella nostra area”.
L’infermeria del Carpaneto vedrà nuovamente ospiti forzati il centrocampista Davide Romeo (2000) e l’attaccante Julien Rantier, mentre in dubbio ci sono nuovamente il centrocampista Giacomo Rossi (1999), vittima di un nuovo problema fisico, e il difensore Francesco Bini, rientrato domenica scorsa in panchina contro il Breno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento