Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Rimonta vincente del Carpaneto che supera 3-2 il Fanfulla e torna al successo

Ospiti subito avanti, la Vigor rimonta con Bruno, Mastrototaro e Rossi

Non poteva iniziare il 2020 della Vigor Carpaneto, che saluta il nuovo anno con una vittoria convincente ottenuta al “San Lazzaro” contro il Fanfulla dell’ex Ciceri, battuto 3-2 nella prima giornata di ritorno di serie D (girone D). Nella calza della Befana, dunque, la squadra di Stefano Rossini trova tre punti pesanti e meritati, frutto di una prestazione di spessore, con i biancazzurri capaci di ribaltare lo svantaggio iniziale e condurre la partita fino ad arrivare al 3-1, per poi stringere i denti sull’ultima reazione avversaria, sebbene diverse siano state le occasioni per i piacentini di chiudere definitivamente l’incontro. 
Davanti a un grande pubblico (350 persone), Mastrototaro e compagni hanno ben interpretato il match e hanno alimentato la tradizione positiva  contro il Fanfulla, lo scorso anno regolato con lo stesso punteggio al “San Lazzaro”, mentre in trasferta erano arrivati due pareggi (1-1 nello scorso campionato, 2-2 all’avvio della stagione corrente). Per gli amanti delle statistiche, il menu è ancora più ghiotto: il primo turno dell’anno solare si conferma particolarmente congeniale alla squadra del presidente Giuseppe Rossetti, sempre vincitrice nel corso della storia in serie D alla prima di ritorno (3-1 contro la Colligiana nel 2018 e lo storico 3-0 al Modena dodici mesi fa).
In classifica, la Vigor resta in corsa nella zona calda dei play out, anche perché diverse sono state le vittorie nei bassifondi della graduatoria. I biancazzurri hanno agganciato – sempre a braccetto con l’Alfonsine – il quint’ultimo posto occupato dal Sasso Marconi Zola, prossimo avversario del Carpaneto domenica in terra bolognese. Intanto è arrivata la quarta vittoria stagionale, la seconda davanti al proprio pubblico.

LA PARTITA – La Vigor Carpaneto scende in campo con il consueto 3-4-1-2 pur con la novità del nuovo arrivato Luppi tra i pali. Il Fanfulla, invece, risponde con il 4-3-3. Al 6’ i bianconeri ospiti passano in vantaggio: azione sulla sinistra con Negri che serve Qeros al vertice dell’area piccola, che indisturbato si gira e trova un diagonale stretto che si insacca alla sinistra del portiere. Metabolizzata la doccia fredda, la Vigor prova a reagire e la prima occasione arriva al 22’: angolo dalla destra di Abelli e incornata di Confalonieri con palla alta. Cinque minuti dopo, pregevole rovesciata di Pascali, mentre al 32’ Mastrototaro, dopo aver ricevuto palla da Bruno, prova ad approfittare di un’incertezza difensiva ospite, ma guadagna solo un corner. Il pareggio, invece, arriva al 36’ quando un’azione insistita della Vigor viene finalizzata, dopo salvataggio sulla linea, da bomber Bruno, a segno da distanza ravvicinata. L’1-1 galvanizza il Carpaneto, ora protagonista e vicina al raddoppio  con due conclusioni di Galazzi con l’assistenza di Mastrototaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza coronavirus - Chiuse tutte le palestre private

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Emergenza coronavirus: manifestazioni sportive annullate, ma oggi le piscine sono aperte. Nuova ordinanza: fino al 25 chiusura totale

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • La regione Emilia Romagna riapre tutti gli impianti sportivi per allenamenti senza pubblico. Ma Piacenza potrebbe decidere diversamente

  • Emergenza Coronavirus - Il Piacenza Calcio sospende gli allenamenti del settore giovanile

Torna su
SportPiacenza è in caricamento