Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Carpaneto-Crema, duello a ridosso della zona play off

Domenica alle 15 al “San Lazzaro” i biancazzurri di Veronese – settimi – affrontano i lombardi, sesti. La guida al match

Sesta contro settima, distanziate di quattro punti. E’ un duello a ridosso della zona play off quella che andrà in scena domani (domenica) alle 15 al “San Lazzaro” di Carpaneto tra la Vigor e il Crema 1908 nella quart’ultima giornata del girone D di serie D. I biancazzurri piacentini allenati da Marco Veronese occupano stabilmente il settimo posto a quota 41 punti, quattro in meno di Crema, a sua volta alla stessa distanza dalla zona play off (quinto posto).
All’andata, il Carpaneto (all’epoca guidato in panchina da Stefano Rossini) vinse 2-1 al “Voltini” al termine di un match aperto e molto intenso, mentre domenica scorsa Fogliazza e soci sono stati raggiunti in extremis sul campo del Classe, dovendosi accontentare dell’1-1.
A raccontare la vigilia biancazzurra sono le parole di Veronese. "Domenica scorsa nella trasferta contro il Classe peccato esser stati raggiunti in pieno recupero su calcio di rigore. Ora affronteremo il Crema, buona squadra con ottimi giocatori e cercheremo di fare il massimo, provando a limare quei piccoli errori che ci stanno penalizzando in questo periodo, anche se ai ragazzi non posso rimproverare nulla. Il Crema è una formazione che si muove tanto ed è dotata di buona tecnica. Cercheremo di non farle fare il suo gioco e provare a portare la partita sui binari da noi desiderati, consapevoli come in un match ci siano diversi momenti e occorrerà sapersi adattare bene. Mi aspetto un incontro equilibrato". Per la partita, ancora indisponibile per infortunio il giovane terzino Carloalberto Tosi (2000).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento