Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Carpaneto: arriva la Sammaurese, appuntamento da non sbagliare

Dopo la bella vittoria di domenica scorsa per la Vigor c'è la possibilità in casa di staccarsi dalla zona rossa

Continuità e primo successo casalingo dell’anno. Non si accontenta la Vigor Carpaneto, reduce dall’1-0 di domenica scorsa a Desenzano contro il Calvina nel campionato di serie D. Domani alle 14,30 al “San Lazzaro”, infatti, la squadra di Stefano Rossini è attesa dall’importante duello contro i romagnoli della Sammaurese, con cui condivide l’ultimo posto in compagnia anche di Ciliverghe e Savignanese. Fin qui, i biancazzurri piacentini hanno centrato due successi esterni (entrambi in terra bresciana contro Ciliverghe e Calvina), mentre manca ancora all’appello il primo urrah casalingo, uno degli obiettivi del match in arrivo.
“Affronteremo – spiega Rossini – una squadra intensa, aggressiva; nelle ultime due stagioni ho visto che è partita magari a rilento ma alla fine ha sempre raggiunto i propri obiettivi. E’ una formazione che rispecchia le caratteristiche del suo allenatore, un tecnico che mi piace tantissimo e che sa trasmettere alla squadra. Per quanto ci riguarda, sono convinto che tiriamo ancora poco rispetto al possesso che abbiamo e dobbiamo migliorare nelle decisioni finali. Stiamo lavorando molto sul non possesso, migliorando alcune situazioni anche se magari a volte manca qualcosa sull’ultima situazione. Sono fermamente convinto che i dettagli facciano la differenza, a maggior ragione in un campionato così equilibrato”.
Rispetto a domenica scorsa, la Vigor ha recuperato nel corso della settimana i difensori Davide Zuccolini e Samuele Barba, che hanno superato progressivamente il virus che li avevi messi ko alla vigilia della scorsa partita. Ancora assenti per infortunio, invece, il centrocampista Davide Romeo (2000) e l’attaccante Julien Rantier.
Nel frattempo, si è conclusa l’avventura biancazzurra del giovane attaccante Mario Giannini (2001), che è rientrato all’Imolese. A lui vanno il ringraziamento per i mesi trascorsi insieme e l’in bocca per il futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

  • Fiorenzuola - Luigi Pinalli traccia la rotta: «Per la nuova stagione servono regole chiare e tempo»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento