Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Carpaneto alla ricerca del successo perduto: al San Lazzaro c'è il Progresso

La Vigor non ha ancora vinto in campionato, servono i tre punti per iniziare a risalire una china che sta diventando pericolosa. La vigilia di mister Rossini

Mister Rossini

Dopo aver scontato due turni di squalifica, torna a disposizione il giovane centrocampista Giacomo Rossi (1999). Ventuno i convocati da mister Rossini; in settimana, lavoro a singhiozzo per l’attaccante Salvatore Bruno, limitato da un fastidio muscolare.

Portieri: Lassi, Dieye
Difensori: Zuccolini, Bini, Barba, Brizzolara, Confalonieri, Favari, Rossini
Centrocampisti: Mastrototaro, Abelli, Romeo, Zazzi, Fittà, Rossi
Attaccanti: Rantier, Galazzi, Giannini, Bruno, Rivi, Piscicelli.

L’AVVERSARIO – Il Progresso è allenato da Roberto Moscariello, tecnico che aveva già incrociato la propria strada con la Vigor Carpaneto nelle scorse due avventure in serie D guidando un’altra formazione bolognese, il Sasso Marconi. In classifica, i rossoblù (neopromossi in categoria) occupano la nona posizione con 10 punti all’attivo, frutto di 3 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, l’ultima domenica scorsa in casa contro il Lentigione (0-1). In rosa, ci sono diversi elementi già sfidati dalla Vigor in serie D, soprattutto con le compagini bolognesi, tra cui il già citato attaccante Girotti, ma anche i vari Menarini, Mezzetti, Chmangui e l’ex Fiorenzuola Cestaro.

“Siamo soddisfatti dell’inizio – spiega mister Moscariello – anche se per come abbiamo giocato forse ci manca qualche punto. Con il Lentigione abbiamo perso a causa di un grande errore nostro, ma avevamo fatto una buona partita, idem con il Ciliverghe. Siamo giovani ma al contempo ambiziosi, il nostro obiettivo è arrivare il prima possibile a quota 40 punti. La Vigor? La classifica evidenzia qualche problema, ma conosco mister Rossini che ha già dimostrato di aver fatto bene a Carpaneto. I miei collaboratori mi hanno parlato di una squadra che ha cambiato qualcosa domenica scorsa a Correggio e mi aspetto una formazione più quadrata rispetto a prima. Domenica sarà una partita difficile per tutti, aperta a qualsiasi risultato. Alla vigilia dovrò valutare alcuni acciacchi che hanno interessato in questi giorni Girotti, Fiore e Bruzzi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Progresso sarà l’arbitro Erminio Cerbasi della sezione AIA di Arezzo, coadiuvato dagli assistenti Emanuele Damiani di Sondrio e Matteo Franzoni di Love

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento