Venerdì, 25 Giugno 2021
Dilettanti

Serie D - Carpaneto a caccia dei tre punti contro il fanalino di coda Classe

Domenica arriva l'ultima in classifica, la squadra di Rossini cerca la vittoria dopo la sconfitta dell'ultimo turno contro il Ciliverghe

INIZIATIVE – La Vigor ricorderà Giovanni Annarumma (22enne calciatore del paese prematuramente scomparso) scendendo in campo con il lutto al braccio e osservando un minuto di silenzio prima dell’inizio della partita. I calciatori della Vigor e del Classe saranno accompagnati nell’ingresso in campo da giovanissimi “colleghi”:  i Pulcini 2009 biancazzurri.

L’AVVERSARIO – Il Classe è una formazione ravennate che è stata ripescata in serie D, categoria che disputa per la prima volta. In panchina c’è Andrea Orecchia (già tecnico di Alfonsine, San Marino e Legnago), subentrato a fine settembre a Stefano Evangelisti, allenatore capace di portare i biancorossi dalla Promozione alla D e che ha lasciato per motivi personali. La formazione romagnola chiude la classifica con sette punti (tutti casalinghi) centrati in dodici partite, frutto di due vittorie (contro Fanfulla e Fiorenzuola), un pareggio (contro il Calvina Sport) e nove sconfitte. Il Classe è reduce da quattro ko consecutivi e ha la difesa più perforata del girone (25 reti subite a fronte delle 11 messe a segno).
“Prendiamo atto del posizionamento in classifica – spiega Orecchia – anche se le ultime prestazioni sono state abbastanza buone, fatte eccezioni contro Adrense e Pergolettese. Recentemente, non raccogliamo quanto meritiamo. A Carpaneto non sarà facile, la Vigor è una squadra fisicamente e tecnicamente importante, con forza e intensità, ma non vogliamo essere la vittima sacrificale. Il nostro calcio? Per noi è importante l’agonismo, sommato a buone qualità tecniche; siamo in un periodo di transizione dal punto di vista tattico, quindi è un po’ un cantiere aperto”. In casa romagnola, resta indisponibile il difensore Francesco Ceroni.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Classe sarà l’arbitro Martina Molinaro della sezione AIA di Lamezia Terme, coadiuvata dagli assistenti Filippo Pio Castagna di Verona e Paolo Tomasi di Schio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Carpaneto a caccia dei tre punti contro il fanalino di coda Classe

SportPiacenza è in caricamento