rotate-mobile
Dilettanti

Serie D - Blitz esterno del Carpaneto, Zazzi firma la vittoria in casa del Calvina

Secondo successo della Vigor (0-1) che passa con un gol al 79'

Al 4’ la Vigor si rende pericolosa in contropiede con Zazzi, che poi innesca Bruno il cui tiro viene parato. All’11’, invece, Lassi si supera sul tiro dalla distanza di Chiari deviando in corner. La partita è vibrante, giocata a viso aperto dalle due formazioni: al quarto d’ora ci prova Bittaye per i bresciani, mentre al 24’ lo spunto ospite è di Galazzi, ma in entrambi i casi la palla termina a lato. Al 36’ è ancora un super-Lassi sul tiro da lontano di Sorbo, poi la risposta-Vigor è a firma di Mastrototaro, con un tiro debole  che è la stessa sorte della conclusione di Bruno allo cadere. 
Nella ripresa, un contropiede magistrale del Carpaneto manda al tiro Favari (50’), che però calcia alto, mentre è ancora Galazzi a far paura. Un’uscita provvidenziale del portiere ospite scongiura il peggio (52’), con il numero uno bravo anche sulla rovesciata di Delcarro al 59’. Il Calvina preme e si vede annullare un gol per fuorigioco al 71’ salvo soccombere al 76’ quando una punizione dal limite di Bruno viene respinta da Sellitto, che nulla può però sulla precisa ribattuta di Zazzi. Nel finale, la Vigor non sfrutta il pallone del 2-0 con Favari.

CALVINA-VIGOR CARPANETO 0-1
CALVINA: Sellitto, Turlini, Zanolla (80’ Baronio), Meduri, Chiari, Sorbo, Crema (70’ Brunelli), Delcarro, Recino, Bracaletti, Bittaye (80’ Gbelle). (A disposizione: Garletti, Scuderi, Broli, Pellegrini, Rizzi, Maffioletti). All.: Florindo
VIGOR CARPANETO: Lassi, Rossini M., Favari, Bini, Mastrototaro, Confalonieri, Galazzi, Zazzi, Bruno, Fittà (62’ Rossi), Abelli. (A disposizione: Belli, Hoxha, Rocchi, Piscicelli, Giannini, Rivi). All.: Rossini S.
ARBITRO: Faraon di Conegliano (assistenti Santarossa di Pordenone e Tortolo di Basso Friuli)
RETI: 76’ Zazzi (V)
NOTE: Ammoniti Delcarro, Meduri, Recino (C), Bini, Favari, Lassi (V). Recupero 0’ e 4’. Corner 5-3.

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA:
Stefano Rossini (tecnico Vigor Carpaneto): “E’ una vittoria strameritata, anzi il risultato è anche troppo stretto; nel primo tempo abbiamo tirato molte volte, ma il nostro difetto è che siamo ancora poco incisivi relativamente alla mole di gioco che facciamo. Abbiamo migliorato molto la solidità dietro, sulle palle inattive e sullo sviluppo del gioco, siamo stati più attenti nelle marcature. Vigor brava a sfruttare gli spazi? Stiamo lavorando molto sull’inserimento dei centrocampisti, abbiamo attaccanti bravi a uscire e a servire palla e ai ragazzi avevo detto che dovevamo avere un attaccante in più che era lo spazio. Dobbiamo migliorare ancora tantissimo, la strada è lunga e a livello di attenzione e di atteggiamento verso i particolari questo non deve essere un fuoco di paglia. Dobbiamo fare passi avanti nelle battute conclusive delle due fasi (possesso e non possesso); in questo campionato, i dettagli fanno vincere o perdere le partite”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D - Blitz esterno del Carpaneto, Zazzi firma la vittoria in casa del Calvina

SportPiacenza è in caricamento