Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Carpaneto ci crede con Confalonieri ma il pareggio dell'Alfonsine arriva all'88'

Appuntamento ancora rinviato con la prima vittoria in campionato, la Vigor sblocca nella ripresa ma viene ripresa 2' dalla fine dall'ex Casadei

Una sfida tutta decisa nella ripresa, con un esito speculare nel morale nei minuti conclusivi. Per la Vigor Carpaneto, per la terza volta consecutiva (in ogni match della gestione-Rossini) è pareggio per 1-1, con i biancazzurri piacentini che mai come questa volta sono andati vicini alla vittoria, sfiorando il bottino pieno sul campo ravennate dell’Alfonsine. Se sette giorni prima la Zona Cesarini aveva sorriso alla Vigor (gol al 94’ di Bini contro il Progresso), questa volta il Carpaneto mastica amaro per esser stata raggiunta a tre minuti dal novantesimo dai romagnoli, a segno con il classico gol dell’ex di Ettore Casadei, entrato solamente sessanta secondi prima. Un vero peccato, dunque, per la formazione del presidente Giuseppe Rossetti, che conquista un punto ma viene risucchiata all’ultimo posto, condiviso con la Sammaurese a quota 5 punti. Ancora una volta, la Vigor (apparsa comunque in crescita nella prestazione), rinvia l’appuntamento con la prima vittoria, che cercherà domenica nel match interno contro la Savignanese in una sfida tra due squadre desiderose di uscire dal pantano della bassa classifica.
LA PARTITA – Al fischio d’inizio, la Vigor Carpaneto deve rinunciare al giovane centrocampista Giacomo Rossi, squalificato, mentre rientra a disposizione l’attaccante Salvatore Bruno, fermato da problemi fisici domenica scorsa contro il Progresso.
Al 4’ i padroni di casa ci provano con Riccardo Innocenti che manca la porta a portiere battuto, mentre la Vigor si fa viva con Abelli al 7’ e con l’incornata di Mastrototaro al quarto d’ora. Poi sono i calci piazzati a vivacizzare la partita: al 29’testa di Magri e palla fuori, poi testa ancora di Mastrototaro su corner di Zazzi. Il ping pong di azioni prosegue, poi allo scadere è bravo Carroli a dire di no alla conclusione velenosa di Galazzi. Nella ripresa, è il sempre temibile Bruno a cercare il  gol al 53’, che arriva sei minuti dopo: cross di Galazzi e Confalonieri risolve una mischia per l’1-0. L’Alfonsine ci prova con Derjai, che all’87’ regala il bis, Lassi respinge e il nuovo entrato Casadei si avventa sul pallone regalando la parità ai suoi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ALFONSINE-VIGOR CARPANETO 1-1
ALFONSINE: Carroli, Ricci Maccarini, Manara, Magri (69’ Innocenti F.), Bertoni, Succi (86’ Casadei), Santucci (69’ Alessandrini), Derjai, Innocenti R., Saporetti (90’ Ricciotti), Venturi (82’ Tavolieri). (A disposizione: Palermo, Ferri, Sarto F., Gavoci). All.: Gori
VIGOR CARPANETO: Lassi, Rossini M., Favari (79’ Barba), Bini, Mastrototaro (86’ Zuccolini), Confalonieri, Galazzi, Zazzi, Bruno, Rantier (73’ Rivi), Abelli. (A disposizione: Dieye, Rocchi, Brizzolara, Fittà, Giannini, Piscicelli). All.: Rossini S.
ARBITRO: Manzo di Torre Annunziata (assistenti Varano e Singh)
RETI: 59’ Confalonieri (V), 87’ Casadei (A)
NOTE: Ammoniti Ricci Maccarini, Santucci, Bertoni (A), Rossini M. (V).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento