rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

Volpi: «Un buon Nibbiano&Valtidone, ma dovevamo chiudere la partita nel primo tempo». VIDEO

Il tecnico dei piacentini bagna l'esordio con un successo e pensa al futuro. «Adesso è importante fare punti, per ora il gioco lasciamolo agli altri»

Miglior esordio per Sergio Volpi non avrebbe potuto esserci: tre punti importantissimi per la classifica conquistati nonostante tante assenze. Il tecnico è soddisfatto della prova del suo Nibbiano&Valtidone, anche se sa bene che il percorso è solamente all’inizio.

Un esordio molto buono.

«Adesso - sorride l’ex biancorosso - speriamo di continuare».

Un ottimo primo tempo in cui avete meritato il vantaggio, poi nella ripresa è arrivato un leggero calo.

«Probabilmente dettato anche da un’eccessiva tensione a livello mentale. Eravamo quasi obbligati a portare a casa i tre punti e questo ci ha condizionato. Ma adesso dobbiamo andare oltre, perché le qualità ci sono, ho a disposizione una buona squadra. Lavoreremo perché dobbiamo crescere e migliorare per toglierci delle soddisfazioni».

Fra l’altro non bisogna dimenticare che oggi in casa Nibbiano&Valtidone c’erano parecchi assenti.

«Dovevamo chiudere la partita nel primo tempo, perché abbiamo avuto occasioni per il 3-0 e non siamo riusciti a sfruttarle. Bisogna essere più convinti delle nostre qualità che sono tante, provando anche a essere più cinici sotto porta».

Questi tre punti sono importantissimi in chiave classifica.

«Certo, ma il campionato è ancora lungo e il nostro obiettivo è quello di uscire dalle zone calde della graduatoria. Per il momento il gioco lo lasciamo agli altri, adesso bisogna solamente fare dei punti».

Sullo stesso argomento

Video popolari

Volpi: «Un buon Nibbiano&Valtidone, ma dovevamo chiudere la partita nel primo tempo». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento