Questo sito contribuisce all'audience di

Seconda Categoria - Lo Junior Drago non si presenta al campo: vittoria a tavolino per il Rivergaro

La società ha tenuto fede a quanto detto ieri - «non ci sentiamo tranquilli a giocare in questo momento» - ma non avendo la Figc Provinciale ravvisato gli estremi per un rinvio, perché formalmente non è stato chiesto, la partita sarà omologata con il 3-0 a tavolino

Come preannunciato l’altro giorno lo Junior Drago ha deciso di non presentarsi a Rivergaro oggi pomeriggio alle 14.30 per disputare la partita, valida per la Seconda Categoria A, contro i locali. Per bocca dello stesso presidente le motivazioni sono per una «sorta di tutale e sicurezza dei nostri giocatori, non ci sentiamo tranquilli giocare in questo momento». Il problema però è che la partita non è stata formalmente rinviata dalla Figc provinciale che, oltre a non aver ricevuto alcuna comunicazione ufficiale, non ha riscontrato delle motivazioni valide il rinvio: quello per sospetti casi di Covid è immediato e automatico ma occorre comunque produrre una documentazione che lo Junior Drago non ha presentato.
Il Rivergaro quindi non ha potuto far altro che aprire regolarmente l’impianto, accogliere l’arbitro e attendere i canonici 45 minuti. Alle 15.15 il direttore di gara ha fischiato la “fine” del match e quindi sarà assegnata la vittoria a tavolino al Rivergaro per 3-0, allo Junior la sconfitta, una penalizzazione di un punto e una multa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento