rotate-mobile
Dilettanti

San Nicolò - Paolo Bordi: «Ora festeggiamo la promozione, poi penseremo subito alla Prima Categoria»

Il direttore sportivo: «Decisivo lo scontro diretto. River Niviano, avversario tosto e sicuramente degno rivale fino in fondo»

Il successo sul San Corrado ottenuto nell'ultima giornata di campionato, ha permesso al San Nicolò di conquistare lo scudetto nel girone A di Seconda categoria.
«È stata una lunga rincorsa» - ci dice il Direttore Sportivo ed ex grande bomber Paolino Bordi - «ma alla fine siamo riusciti a tagliare per primi il traguardo. Non è stato assolutamente facile, anzi, il River Niviano è stato a lungo davanti a noi e chiaramente finita la nostra partita, davamo sempre un occhio al risultato dei nostri rivali e vedere che non perdevano mai un colpo ci metteva un po' di preoccupazione. Il nostro intento era quello di arrivare allo scontro diretto con un distacco minimo che ci permettesse in caso di nostra vittoria di operare il sorpasso. Cosi in effetti é avvenuto e li abbiamo capito che avremmo potuto farcela, visto che a questo punto il destino era nelle nostre mani. Vorrei fare comunque i complimenti al River Niviano, avversario tosto e sicuramente degno rivale fino in fondo».

San Corrado - San Nicolò 1-4 16-04-2023 Photo By Peter Ponginibbi

«Il gruppo è stato determinante - prosegue Bordi - perché c'è stata una forte unione fra giocatori e società, tutti hanno remato dalla stessa parte e solo cosi si possono ottenere risultati importanti. La rosa era composta da giocatori di buon livello, ma vorrei ricordarne due, senza nulla togliere agli altri. Il difensore Criscuoli e il centrocampista Gervanotti. Sapevo che potevano fare al caso nostro, ma credo siano andati oltre ogni più rosea aspettativa. Devo per forza ringraziare chi sta nell'ombra e non viene quasi mai citato. Partendo da mister Marco Caramoglio, il suo vice Fabio Bersani, il preparatore dei portieri Gian Paolo Gazzola, il preparatore atletico Riccardo Leone e l'accompagnatore Lorenzo Rossi».

San Nicolò - River Niviano 2-1 02-04-2023 Photo By Steve

Per chiudere: «Ora festeggiamo, ma verrà anche il tempo di pensare alla prossima stagione, questo per smentire le voci che girano in merito ad un nostro disimpegno: il San Nicolò sarà presente al via in Prima Categoria».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Nicolò - Paolo Bordi: «Ora festeggiamo la promozione, poi penseremo subito alla Prima Categoria»

SportPiacenza è in caricamento