Dilettanti

Il Rottofreno piange la scomparsa di Massimo Speroni

Addio allo storico guardalinee di soli 48 anni. I dirigenti: «Ci lascia una gran bella persona»

Il Rottofreno è in lutto. La società piacentina piange Massimo Speroni, scomparso a soli 48 anni. Speroni era il guardalinee storico del club ma al di là del ruolo ufficiale era una persona capace di spendersi senza sosta ogni volta che c'era la necessità. Qualunque fosse il problema lui era pronto a risolverlo. «Oltre al suo ruolo importante in società era anche una gran bella persona» ricordano dal Rottofreno, sodalizio che ora sta attraversando un momento difficile per la scomparsa di una delle sue anime.

Alla famiglia vanno le condoglianze di Sportpiacenza.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rottofreno piange la scomparsa di Massimo Speroni

SportPiacenza è in caricamento