Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - Un super Gotico Garibaldina regola 0-2 la CastellanaFontana nel derby

Decidono le reti di Moschetti e Troiano nella ripresa

Al Soressi è la giornata del derby con 2 formazioni distanziate di 7 punti ma con stati d’animo delle 2 squadre opposti, da una parte i valtidonesi, ancora in vetta (anche se raggiunti dal Salsomaggiore grazie alla vittoria nel recupero infrasettimanale) ma reduci da prestazioni non troppo convincenti che hanno portato a 3 pareggi consecutivi e dall’altra la squadra piacentina lanciatissima in piena rimonta di classifica con 3 vittorie di fila che l’hanno portata a soli 2 punti dalla zona play off.
Oltre a ciò aggiungiamo i tanti ex (fra cui i 2 allenatori) e gli ingredienti per una sfida sicuramente da non perdere sono serviti.
Mister Costa cambia qualche protagonista rispetto alle ultime partite e schiera i suoi con Ziglioli in porta, difesa a 4 con Pagani, Losi, Mauri e Guglielmetti; centrali di centrocanpo Landi e Fagioli con Sartori a destra e D’Aniello a sinistra, punta Cossetti affiancato dal trequartista Seghi.
Risponde Ferrari con un modulo speculare che vede Cassinelli fra i pali, difesa con Varesi, Giorgi, Maccagni e Messeri; a centrocampo Oppedisano e Molinelli con esterni Troiano e Menzani, coppia d’attacco affidata all’esperienza di Cremona e Zanaboni.
La gara parte subito con un buon ritmo da parte di entrambe le formazioni che si affrontano a viso aperto senza particolari tatticismi ed il primo squillo è di marca ospite al 6’ con intervento dubbio in area su Menzani fermato in angolo con qualche protesta piacentina.
Un minuto dopo è ancora la squadra di Ferrari a rendersi pericolosa con azione tambureggiante che porta al sinistro di Oppedisano che viene respinto sulla riga di porta dal provvidenziale recupero di Mauri a salvare la propria rete.
La partita resta piacevole ed equilibrata ed anche per la squadra di casa arrivano azioni che mettono in difficoltà la retroguardia ospite; al 9’ è D’Aniello a liberarsi sulla sinistra con uno scatto perentorio e successivo traversone a tagliare l’area dove però nessun compagno è pronto all’appuntamento per la deviazione ed ancora al 17’ lo stesso esterno castellano è pericoloso sulla fascia di propria competenza con difesa che riesce a sbrogliare in angolo.
Ancora padroni di casa in evidenza al 26’ con azione in velocità che porta al triangolo fra Seghi e Cossetti liberato in area con diagonale destro troppo chiuso da ottima posizione che evita guai peggiori a Cassinelli.
A ribadire la sostanziale parità sia di possesso palla che di occasioni al 33’ una bella iniziativa sulla destra impostata da Troiano per Zanaboni che conquista il fondo e serve all’indietro per l’accorrente Cremona che calcia al volo di destro con sfera impattata male che termina alta sopra la traversa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento