Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - Trasferta negativa per il Fontana Audax, la Piccardo Traversetolo vince 2-0

Trasferta dura per un Fontana Audax in cerca di conferme sul terreno di una Piccardo imbattuta al pari del Colorno che può contare sulla migliore difesa del campionato avendo al passivo solo 4 reti.
Stefanelli schiera una formazione con un 4-4-2 che vede in Zanaboni – Visconti la coppia terminale d’attacco a cui risponde Dall’Asta con un classico 4-3-3.
La partita è giocata in un pomeriggio in cui il forte vento rischia di condizionare non poco le giocate e nella prima frazione ad usufruire del soffio a favore è la formazione locale che ha la prima fiammata al 10’ con spunto in area di Mantelli servito dalla fascia sinistra con sfera di poco a lato e brivido per la difesa ospite.
La replica dei biancoverdi al minuto 13 con destro rasoterra dal limite di Gjoka ben deviato in angolo da Reggiani; dal successivo tiro dalla bandierina schema Muzzupappa, Cerati, Zanaboni con destro a lato di quest’ultimo.
La gara, pur se condizionata dal forte vento che penalizza i rinvii lunghi della retroguardia ospite, rimane piacevole ed equilibrata fino al 20’ quando il risultato si sblocca; azione manovrata sulla sinistra della Piccardo con sfera in area, respinta corta di testa da parte di Strozzi con tentativo di Dallaglio respinto d’istinto da Rebecchi, palla a centro area preda di  Kulluri che non ha difficoltà a ribadire a rete di destro regalando il vantaggio ai locali.
Fontana che prova a reagire allo svantaggio, ma la manovra nella fase centrale del campo fatica e decollare e parecchi errori in impostazione consentono alla robusta difesa parmense di avere la meglio su Zanaboni e soci che faticano ad avere buoni palloni da gestire nella fase offensiva e l’unico tentativo degno di nota nella fase centrale della prima frazione di gara è un sinistro debole di Muzzupappa dal limite che termina a lato.
La Piccardo trova le migliori giocate sulla sinistra dove al 29’ è Dallaglio a rendersi pericoloso con un’azione personale che non trova esito grazie al recupero di Bottini che devia in angolo.
Nell’ultimo quarto d’ora poche azione degne di nota e squadra piacentina che fatica a costruire e consente alla squadra di casa di controllare il gioco senza correre pericoli; prima della chiusura di tempo ancora Dallaglio pericoloso in area con ribattuta finale della difesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento