Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - La Langhiranese fa paura ma la CastellanaFontana rimonta in extremis

Padroni di casa avanti 2-0, negli ultimi 10 minuti i castellani accorciano e poi trovano il pareggio 2-2 allo scadere.

La Castellana Fontana torna sul sintetico di Langhirano dopo una settimana dal pareggio contro il Carignano con l’obbiettivo di tornare alla vittoria dopo che nelle ultime 4 di campionato sono arrivati un successo e 3 pareggi che hanno rallentato la corsa della capolista.
La squadra piacentina si presenta al “Pertini” con la divisa in ricordo di Annarumma, lo sfortunato compagno di squadra scomparso per malattia proprio un anno fa.
Mister Costa deve rinunciare allo squalificato Seghi, sostituito dal rientrante Landi, e schiera i suoi con qualche cambio rispetto alle ultime partite; Ziglioli fra i pali, difesa con Pagani, Marabelli Mauri e Turco, in mediana Landi e Fagioli, esterni Sartori e Lucchini con D’Aniello accentrato in coppia con Cossetti.
Anche la formazione di casa deve rinunciare agli squalificati Bianchi e Bottarelli e mister Bizzi opta per un prudente 4-1-4-1 con Araldi in porta, linea difensiva con Dallafiora, Sana, Bottioni e Monteleone, Pietrini davanti alla difesa, Sutera, Babboni, Riccardi e Xeka a completare il centrocampo con Lauriola terminale offensivo centrale.
Partono meglio gli ospiti che provano a dettare subito legge guadagnandosi 2 calci d’angolo; proprio dal secondo tiro dalla bandierina al 7’ la sfera arriva al limite a D’Aniello che calcia secco di destro con palla centrale raccolta in 2 tempi con qualche apprensione da Araldi.
La replica locale arriva da una leggerezza dei blugrana, tocco di testa di Marabelli per Ziglioli con palla corta preda di Sutera che prova il pallonetto con poca fortuna e sfera che sorvola la traversa.
La partita si fa più equilibrata ed ancora i grigiorossi provano a rendersi pericolosi al 15’ con inserimento di Lauriola fermato in angolo dal provvidenziale recupero in diagonale di Pagani.
Al 19’ ribaltamento di fronte e proprio da un traversone dal fondo del terzino destro castellano palla nell’area piccola per D’Aniello che prova al volo la deviazione vincente, ma impatta male e la sfera termina alta.
Dopo una prima fase vivace su entrambi i fronti la gara vive un momento di stanca con parecchie imprecisioni d’impostazione bipartisan e gioco frammentario con poche azioni degne di nota e Castellana Fontana che fatica a trovare il bandolo della matassa contro una squadra ben messa in campo che concede davvero poco e dimostra di potersi rendere pericolosa con rapide ripartenze.
E proprio una di queste azioni di rimessa dei locali al 39’ viene fermata fallosamente al limite dell’area con conseguente calcio di punizione; si incarica della battuta Lauriola con sinistro a giro che solo un grande intervento in tuffo sulla destra di Ziglioli impedisce che si concretizzi nella rete del vantaggio.
Passano 3 minuti e la Langhiranese capisce che contro la Castellana Fontana odierna si può provare a cercare qualcosa di più del pari ed ancora Lauriola si rende pericoloso in area con un traversone che attraversa l’area piccola senza trovare compagni pronti al tap in vincente.
Il finale di tempo è tutto di marca grigiorossa ed al 44’ arriva la rete del vantaggio, palla persa in ripartenza dagli ospiti e veloce verticalizzazione di Lauriola a cercare Sutera, sulla traiettoria interviene Marabelli che devia involontariamente la sfera che si infila beffarda alle spalle dell’incolpevole Ziglioli.
Si chiude quindi un primo tempo che ha visto la squadra piacentina non trovare le giuste misure dell’incontro con difficoltà di impostazione e scarsa penetrazione che ha consentito ad una concreta Langhiranese di passare a condurre grazie al buon finale di frazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento