menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Promozione - La CastellanaFontana torna a vincere con Toscani e Cossetti. Pallavicino battuto 2-0

Si torna al Soressi dove la squadra di casa deve riprendersi dal doppio ko in campionato e dall’eliminazione in Coppa e ritrovare una vittoria che manca da ben 5 turni di campionato.
Di fronte gli ospiti bussetani, terzultimi in graduatoria e reduci dalla sconfitta casalinga nel recupero di mercoledi scorso contro l’Alsenese.
Mister Costa deve fare a meno di Seghi (squalificato) e Mauri (infortunato) e schiera i suoi con Ziglioli fra i pali, Losi, Marabelli, Pagani e Guglielmetti per la linea difensiva, Landi e Fagioli in mediana con Sartori a destra e D’Aniello a sinistra, coppia d’attacco con Cossetti ed il neo acquisto Toscani.
Risponde la squadra parmense di mister Bigliardi con Aimi in porta, difesa a 4 con Cabrini, Galeotti, Dorigo e Soliani, linea centrale con Barani, Giordani, Guindani e Merli, attacco affidato a Pellegrini con il supporto di Chiesa.
Parte l’incontro e dopo una decina di minuti di fase di studio la gara svolta subito sui giusti binari per la Castellana Fontana che passa in vantaggio al minuto 11: Cossetti approfitta di un’ingenuità difensiva in area e ruba palla sulla sinistra, sfera messa in mezzo dove Toscani, con un comodo tocco di sinistro sottoporta batte Aimi e festeggia nel migliore dei modi il proprio esordio al Soressi.
La formazione ospite prova a reagire subito, ma il destro dal limite di Pellegrini, pur potente, risulta troppo centrale per poter impensierire Ziglioli che blocca in presa.
La Castellana Fontana tiene bene il campo dettando i tempi di gioco contro un avversario che cerca di non sbilanciarsi eccessivamente per evitare di subire le azioni in velocità dei locali che infatti manovrano con ordine arrivando con buona frequenza in prossimità dell’area ospite senza però trovare la giocata finale vincente.
Al 15’ci prova Cossetti con un destro dal limite centrale parato da Aimi mentre al 26’ la prima vera occasione ospite su rapida azione di contropiede; verticalizzazione di Guindani a premiare lo scatto sul filo del fuorigioco di Pellegrini che controlla e si presenta a tu per tu con Ziglioli che conserva la necessaria lucidità e freddezza per respingere il destro del centravanti ed evitare il pareggio.
Scampato il pericolo i locali riprendono il controllo pur su ritmi piuttosto blandi nel finale di tempo e si presentano in un paio di circostanze in area avversaria, prima con scambio Landi Cossetti chiuso in angolo dal bel recupero di Soliani al 38’ ed ancora al 43’ con sinistro dal limite di Cossetti con Aimi che si distende in tuffo a parare.

Per il Pallavicino ancora un pericoloso contropiede al 44’ con discesa sulla sinistra di Guindani che crossa a centro area dove Barani, contrastato da Guglielmetti, non trova l’attimo per la deviazione sottorete.
Si chiude quindi il primo tempo con il meritato vantaggio per la Castellana Fontana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento