Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - La CastellanaFontana supera il Noceto e si mantiene al terzo posto

La gara è terminata 2-1 per i piacentini, decide Giuliani a 3' dalla fine

Pomeriggio di sole e freddo al Pinetto Soressi di Castel San Giovanni dove va in scena la seconda giornata di ritorno del campionato di Promozione girone A.
Da una parte la Castellana Fontana, costretta a riscattare la sconfitta subita l’ultima giornata in casa del Bibbiano San Polo e dall’altra il Noceto, fermo a quota 22 punti appena sopra alla zona play out, reduce dalla vittoria casalinga ai danni della Castelnovese Meletolese.
La squadra di casa viene schierata da mister Costa con il consueto 4-4-2 (o 4-2-4 in base all’interpretazione) che vede Lucini in porta, Pagani, Mauri, Marabelli e Turco i difesa, Fagioli e Landi mediani con Sartori e D’Aniello a coprire le fasce, coppia d’attacco composta da Cossetti e Giuliani.
Rispondono gli ospiti schierati in maniera speculare con Menta tra i pali, difesa a 4 con Messineo, Ferri, Cucchi e Satraniti, centrocampo con Selloum, Folli, Ruffini e Balestrazzi, Provenzano e Sghia in avanti.
Si parte su ritmi blandi con le sue squadre che pensano più che altro a non scoprirsi troppo, con la Castellana Fontana che prova a mantenere le redini del gioco pur senza creare grossi grattacapi alla linea difensiva ospite.
Paradossalmente, nonostante il possesso palla sia nettamente a favore della squadra di casa, le occasioni più grosse capitano agli ospiti: al 5’ con Ferri che stacca di testa su azione d’angolo spedendo fuori e soprattutto al 15’, quando Sghia spreca clamorosamente l’assist fornito da Ruffini sparando alto da due passi non riuscendo a punire una grave  disattenzione della linea difensiva locale.
Il ritmo stenta a decollare e per la squadra castellana si segnalano solo un paio di circostanze pericolose, prima con Fagioli che calcia da fuori senza mettere paura a Menta e poi con Giuliani anticipato dall'estremo difensore ospite al 25’ prima di poter concludere a rete a seguito dell’assist di testa di Sartori.
Al 30’ l’episodio che sblocca la partita: Sartori sulla fascia destra salta secco Cucchi che da dietro lo stende in area, il direttore di gara non ha dubbi e concede il penalty. Dal dischetto Cossetti con freddezza non sbaglia infilando sotto il sette la rete che vale il vantaggio per la formazione di Costa.
A questo punto la squadra locale pare sbloccata mentalmente e trova un buon momento controllando agevolmente il gioco con gli ospiti che al contrario sembrano spegnersi e appaiono colpiti dallo svantaggio non riuscendo a riproporsi con convinzione come nella prima mezz’ora.
Prima del fischio dell’intervallo c’è spazio ancora per un tentativo di Giuliani che al 35’ manda fuori di testa dopo un buon cross di Turco dalla sinistra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento