Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - La CastellanaFontana strappa il pareggio sul campo della capolista Brescello

I ragazzi di mister Costa nel recupero di campionato trovano l'1-1 al 93' con un rigore di Cossetti

Partita di cartello del recupero della 5a giornata di ritorno del girone A di Promozione che va in scena a Brescello alle 14.30 causa problemi nell’impianto di illuminazione tra i padroni di casa del Pol. Brescello, reduci dall’incredibile scia di sette vittorie consecutive e la Castellana Fontana, in cerca di conferme dopo la vittoria casalinga ai danni della Basilicastello.
La squadra locale viene schierata da mister Piccini con un 4-4-2 che vede Borges in porta; Boni, Coli, Bartoli e Bertoli in difesa; Avanzini, Gozzi, Mariniello e Genova a centrocampo; Daolio e Addae le due punte.
Rispondono gli ospiti con lo stesso modulo con Lucini in porta; Pagani, Losi, Mauri e Turco in difesa; Sartori, Fagioli, Landi e D’Aniello a centrocampo e Cossetti - Giuliani coppia d’attacco.
La partita comincia su ritmi bassi con le due squadre intente a studiarsi più che a ferirsi e da subito appaiono chiare le diverse strategie dei due allenatori: da una parte la Castellana Fontana che si appoggia al suo classico possesso palla cercando di sfruttare la velocità dei propri esterni e dall’altra il Brescello che punta soprattutto sulla fisicità del numero 9 Addae, pericolo numero uno per tutta la gara e spesso servito con lanci lunghi dalle retrovie.
Al 6’ il primo squillo è proprio della punta del Brescello che di forza si fa strada e arriva a concludere da dentro l’area, con Lucini che risponde presente di piede.
Due minuti dopo risponde la Castellana Fontana con uno squillo personale di Turco che si fa mezzo campo palla al piede concludendo infine debolmente con il destro trovando Borges pronto.
La squadra ospite cerca di tenere in mano le redini del gioco, ma a farsi pericolosi sono ancora i locali: al 10’ con Avanzini che calcia a lato da fuori area e al 15’ con Bartoli che da fuori non trova la porta.
Al 21’ primo cambio obbligatorio per i locali con Pierri che rileva l’infortunato Daolio.
Al 26’ è ancora Addae a farsi spazio usando il fisico, trovando però ancora Lucini attento nel coprire la propria porta.
A metà tempo la partita si scalda e dopo un paio di interventi duri si intuisce che il clima in campo sta diventando sempre più teso.
Al 40’ primo squillo di Cossetti che semina il panico tra la difesa ospite e conclude in porta impegnano Borges che respinge.
Passano 2 minuti e la partita viene sbloccata: batti e ribatti in area e palla che arriva ad Addae che è bravissimo nel controllare e girare in porta battendo un’incolpevole Lucini.
Le squadre vanno dunque al riposo sul risultato di 1-0 e alla ripresa Costa deve rinunciare all’infortunato Giuliani, sostituito da Scotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • LIVE Piacenza-Grosseto 0-1: sblocca Moscati

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento