Domenica, 17 Ottobre 2021
Dilettanti

Promozione - La CastellanaFontana frena contro il fanalino di coda Basilicastello

Castellani che mantengono la vetta della classifica ma vedono sfumare i 3 punti al 90' con gli ospiti che agguantano il 2-2. Doppietta di D'Aniello

Castellana Fontana che affronta il testacoda contro il Basilicastello con ben 19 punti di distacco in classifica per continuare a far valere la legge del “Soressi” e provare ad approfittare di un turno sulla carta sicuramente favorevole.
Squadra locale con il consueto 4-4-2 che vede Ziglioli in porta, linea difensiva con Sonlieti, Pagani, Mauri e Turco, centrocampo a 4 con Mandelli, Fagioli, Seghi e D’Aniello, in avanti Cossetti affiancato dal giovane Gazzola.
Risponde la formazione ospite con mister Germini che opta per un 4-1-4-1 che vede Alessandrini fra i pali, difesa affidata a Bondanelli, Cazzato, Guatelli, Cucci, Groppi centrale davanti alla difesa, Ghirardi, Panichi, Bianchini e Rolli a completare il centrocampo con il solo Rolli in fase offensiva.
Si direbbe una domenica di assoluta tranquilllità per l’undici castellano tanto più che al primo affondo arriva la rete del vantaggio con D’Aniello che sfrutta al meglio il lancio dalle retrovie di Pagani e dopo un gran stop a seguire fulmina sulla corsa Bondanelli per presentarsi a tu per tu con Alessandrini che nulla può sulla conclusione dell’esterno che sigla il proprio settimo centro al 4’ minuto.
La formazione ospite subisce il colpo e fatica a reggere le sfuriate dei padroni di casa che sono padroni del gioco sfruttando soprattutto la fascia sinistra dove un D’Aniello in gran spolvero fatica ad essere controllato a dovere dalla retroguardia ospite con occasione al 10’ per Mandelli servito a centro area dalla sinistra con destro di poco alto ed ancora al 16’ azione fotocopia con D’Aniello dal fondo a servire l’assist questa volta per Cossetti che calcia alto da ottima posizione.
Al 17’ la squadra di casa ci prova anche dalla fascia destra con azione personale di Sonlieti che di forza si spinge in avanti fino ad arrivare in area di fronte ad Alessandrini che lo stoppa in uscita.
Si gioca praticamente in una sola metà campo con la squadra ospite che fatica a contenere, ma non arriva la rete del raddoppio che sarebbe sicuramente meritato, al 21’ schema su punizione a liberare la conclusione di destro di D’Aniello con sfera ribattuta ed altra occasione per Cossetti neutralizzata dall’intervento di Alessandrini a bloccare.
La prima timida sortita in avanti dei parmensi al 22’ con traversone dalla sinistra a pescare la testa in area di Comani con mira abbondantemente alta sopra la traversa.

Al 31’ il centravanti ospite è costretto alla resa sostituito da Cuomo che si posiziona a centrocampo con l’avanzata in fase d’attacco di Ghirardi, e proprio da quest’ultimo al 35’ nasce l’azione che a sorpresa riporta la gara sulla parità, giocata di rimessa con palla sulla destra per Ghirardi che la gira centralmente dove Rolli, approfittando della scivolata di Sonlieti, calcia al volo di destro un rasoterra che s’infila beffardo alle spalle di Ziglioli.
Pareggio sicuramente inaspettato vista la mole di gioco dei locali che provano a riportarsi in avanti sugli sviluppi di un calcio d’angolo con palla calciata sul secondo palo da Pagani con sfera di poco a lato prima del rientro delle squadre negli spogliatoi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione - La CastellanaFontana frena contro il fanalino di coda Basilicastello

SportPiacenza è in caricamento